Programma per dimagrire braccia e schiena

Esercizi per braccia e schiena

Sentirsi bene con il proprio corpo è un obbiettivo che puoi raggiungere, indipendentemente dalle proporzioni corporali. Ma per un obbiettivo più specifico, come è dimagrire braccia e schiena, devi stabilire un programma di esercizi. In questo modo, otterrai risultati molto più veloci e duraturi.

È necessario chiarire che la riduzione di grasso diventa efficace quando segui una dieta con bilancio o deficit calorico, e non solo con attività fisica, perché questa dovrebbe essere di estrema intensità e volume per fare effetto senza fare un programma nutrizionale.

L’esercizio fisico di forza ti dona la possibilità di modellare quelle parti del corpo che desideri. In nessun modo, ti fa dimagrire se non stai attento nei cibi, in più tenendo in conto che i muscoli delle braccia bruciano molte poche calorie quando ti eserciti.

Esercizi per dimagrire braccia e schiena

  • In piedi. Inclina il tronco e appoggia la mano sinistra, con il braccio esteso, su una sedia. La gamba sinistra devi stare più avanti della destra. Puoi piegare leggermente le ginocchia, la cosa importante è che il tronco segua una linea tra le spalle e i glutei.
  • Prendi un manubrio di 1 o 2 chili. Lascia il braccio destro teso e appeso.
  • Senza modificare la postura iniziale piega il braccio portando il gomito ben attaccato al corpo, nello stesso tempo che ispiri.
  • Sostenendo il gomito in questa posizione, alto e piegato in parte al corpo, allunga il braccio fino a che si estenda completamente, mentre espiri.
  • Torna a piegare il gomito ispirando. Abbassa il manubrio espirando, estendendo il braccio alla posizione dell’inizio. In questo esercizio lavorerai in simultaneo il muscolo della schiena chiamato dorsale e il braccio chiamato tricipite.
  • Un altro esercizio è realizzare lo stesso movimento, ma con una relazione 3:1. Cioè, sollevi e abbassi tre volte il manubrio, realizzando la prima fase del movimento e nella terza ripetizione, le aggiungi il movimento di estensione del gomito della seconda fase, per lavorare il braccio.
  • Questa variante tenta di concentrare il lavoro muscolare sulla schiena, che è un muscolo molto più forte di quelli delle braccia e pertanto, si fa meno fatica con pesi leggeri.

IMPORTANTE: La missione del "Programma per dimagrire braccia e schiena" è aiutarti a informarti, MAI sostituire il medico.

Nessun commento

Puoi lasciare un commento, da Facebook e Google+, o se si preferisce farlo in modo anonimo dal nostro sistema di commenti

Commenti in Facebook
Commenti in Innatia

Scrivi il tuo commento in "Programma per dimagrire braccia e schiena"

Commenti in Google+