Frasi per non arrendersi

Poesie per arrendersi

A volte è molto difficile trovare la speranza e le forze per andare avanti per non arrendersi. Per questo motivo, cercare motivazione in frasi scritte da altri a volte è una buona idea. Questi sonetti dello scrittore argentino Almafuerte dovrebbero diventare un manifesto per coloro che hanno bisogno di iniezioni di positività.

Trovare la speranza e le forze per non arrendersi in circostanze difficili è qualcosa di molto complicato. Ma alcune frasi giuste possono essere motivanti per chi ne ha bisogno. Questi cinque sonetti del poeta argentino conosciuto con lo pseudonimo di Almafuerte (Pedro Bonifacio Palacios), dovrebbero essere una specie di manifesto per coloro che hanno bisogno di trovare una motivazione per andare avanti.

Avanti!

Se ti fanno cadere dieci volte,
rialzati altre dieci, altre cento, altre cinquecento:
le tue cadute non devono essere troppo violente
né, per legge, devono essere tante.

Con la grande fame con cui le piante
assimilano avide l'humus,
deglutendo il rancore degli affronti
sono nati i santi e le sante.

La cocciutaggine dell'asino, per dimostrare la sua forza,
è tutto ciò di cui ha bisogno la bestia,
e in qualsiasi infelice immagino
diminuisca la speranza nella sorte.

Tutti i mali vengono guariti
cinque secondi prima di morire!

Più Avanti!

Non darti per vinto, nemmeno se sei sconfitto,
non sentirti schiavo, nemmeno se sei schiavo;
tremito di terrore, sentiti coraggioso
e attacca con ferocia, anche se pesantemente ferito.

Abbi la tenacia del chiodo arrugginito
che ormai vecchio e misero, torna a pungere;
non la codarda audacia del pavone
che nasconde la coda al più piccolo rumore.

Fai come Dio che non piange mai;
o come Lucifero, che non prega mai;
o come la quercia, che per essere grande
ha bisogno di acqua e non la chiede...

Che morda e strilli vendicatrice,
rotolando nella polvere, la tua testa!

Molto più Avanti!

Coloro che versano le loro lacrime amorevoli
sulle pene che non sono le loro pene;
coloro che dimenticano il rumore delle loro catene
per limare prima quelle degli altri;

Coloro che vanno in giro per il mondo deliranti
offrendo il loro amore con il cuore in mano,
cadono, sotto il peso delle loro opere buone,
sporchi, malati, infausti... di troppo!

Ah! Non voler mai rimediare alle ingiustizie!
Non seguire mai gli istinti compassionevoli!
Tieni gli artigli dell'Odio sempre pronti,
gli occhi del giudice sempre aperti!

E quando andrai nella bara,
disprezza i pianti dei vivi!

Molto più Avanti ancora!

Il mondo miserabile è un podio
dove tutto è stolto e finto,
dove ogni ospite tiene nascosto
il suo vero essere, sotto il cappello.

Non raccontare la verità, nemmeno a chi ami,
non fai vedere che hai paura a chi ti fa paura,
non credere mai che ti hanno amato
nonostante i baci che ti hanno dato.

Guarda come la neve si scioglie
senza protendere al sole le sue labbra socchiuse,
come brama le nuvole il deserto
senza confidare a nessuno la sua brama...

Trema come l'inferno, ma ride!
Vive la vita intera, ma morto!

Moltissimo più Avanti ancora!

Se al posto delle stupide pantere
e dei ferrei stupidi leoni,
chiudessero due esili ragazzoni
in quella fragile gabbia delle fiere.

Non dovrebbero giacere notti intere
sulla morbida paglia dei loro giacigli,
senza più speranza, senza reagire
come due placide scodelle;

Come dei Napoleoni pensierosi, circospetti,
non come la tigre sanguinaria e ingannatrice,
scruterebbero palmo a palmo la loro gabbia,
cercando le sbarre, non le chiavi...

Sii te stesso, lo sai già:
scruta le sbarre della tua gabbia!

Vuoi leggere altre frasi positive per darti la speranza? Prova coi seguenti articoli:


Nessun commento

Puoi lasciare un commento, da Facebook e Google+, o se si preferisce farlo in modo anonimo dal nostro sistema di commenti

Commenti in Facebook
Commenti in Innatia

Scrivi il tuo commento in "Frasi per non arrendersi"

Commenti in Google+