Dolore al braccio destro e malattie del fegato

Dolore al braccio destro, tra i sintomi di malattie del fegato

In occasioni, i dolori in determinate zone del corpo, ubbidiscono a problemi in altre parti dell’organismo. L'osteopatia concepisce il corpo come una sola cosa nella quale tutti i sistemi sono relazionati, per questo i disturbi di uno, affetta il funzionamento degli altri.

Ma. Virginia Suarez Pereda, osteopata e fisioterapista, spiega le cause che possono occasionare il dolore al braccio destro, uno dei sintomi di solito relazionato, con le malattie del fegato.
Lo stesso che il dolore alle spalle, collo e schiena, il dolore al braccio destro può essere occasionato da malattie del fegato.

L’osteopatia, nella misura che considera il corpo come un insieme, può dar risposta a questi disturbi nel funzionamento di un organo o sistema che frequentemente occasionano sintomi o dolori a distanza della zona colpita.

Tale è il caso di José di Venezuela, che ci commenta circa il suo dolore nel braccio destro, come anche sugli altri sintomi relazionati con la causa di questo dolore. Tra loro: ernia diaframmatica sinistra, calcoli renali, colesterolo, trigliceridi e glicemia alti.

Dolore al braccio destro

Consulto relazionato con l'articolo
Ho dolore nel braccio destro, inoltre ho un'ernia diafragmatica sinistra, cisti nei reni, colesterolo, trigliceridi e glicemia alti.
Enviata da Jose R. Garcia S.

Caro Jose:

Per quanto ho letto sui dati che ci hai inviato sembrerebbe che il tuo dolore alla spalla destra sia legato a qualche problema nel fegato giacché uno degli indicatori più comuni di disfunzione di esso sarebbe il colesterolo alto. Questo anche è legato con la ernia diaframmatica. Ma più in là di questo è molto importante che realizzi un controllo e ecografia ai reni con un medico, perché quando un rene è policistico (ha più di due cisti) è una patologia medica che deve essere trattata senza aspettare di più.

Comunque è molto importante che inizi subito con un trattamento medico dei tuoi trigliceridi e glicemia alti. Quello che puoi fare mentre consulti un professionale è di fare un’alimentazione molto sana basata sul consumo di frutta e verdura, evitando dolci, fritti, panna e l’eccesso di zuccheri. Dopo aver fatto un controllo medico sarebbe opportuno consultare un osteopata, ma sta attento a che sia un professionale registrato. Non sono a conoscenza se in Venezuela s'imparte la formazione universitaria per l’osteopatia.

Spero di esserti stato di aiuto
Cordiali saluti


Nessun commento

Puoi lasciare un commento, da Facebook e Google+, o se si preferisce farlo in modo anonimo dal nostro sistema di commenti

Commenti in Facebook
Commenti in Innatia

Scrivi il tuo commento in "Dolore al braccio destro e malattie del fegato"

Commenti in Google+