Aglio per l'ipertensione e il colesterolo

Curare la pressione arteriosa alta e abbassare il colesterolo con l'aglio

L'ipertensione arteriosa il colesterolo alto sono uno dei grandi problemi di salute che colpisce molte persone in tutto il mondo. Le cattive abitudini alimentari, i sedentarismo e molte altre cause, li agevolano. Ma l'aglio può essere utilissimo.

L'aglio è sempre stato considerato tra quegli alimenti che apportano benefici sia per controllare colesterolo che l'ipertensione. Il suo effetto sul sangue grazie a vari principi attivi al suo interno funziona positivamente per questi fini.

Le sostanze che agiscono nel sangue che influiscono direttamente sull'ipertensione e il colesterolo sono la alicina (con capacità ipotensori), l'agliocisteine (anticoagulanti) e l'alil mercaptano (riduttore del colesterolo e ipotensore), tra le altre.

Attraverso degli studi, le fondazioni mediche di vari paesi hanno raccomandato che l'aglio venga incluso ogni giorno nella propria dieta per controllare il colesterolo e prevenire fattori di rischio cardiovascolare.

Secondo quanto indicato dall'Agenzia Federale Sanitaria tedesca, la dose indicata giornalmente è di 4 Grammi di aglio sempre crudi. Si è calcolato che rappresenta l'equivalente di un non specchio e mezzo di aglio al giorno.

Vuoi conoscere di più su come combattere l'ipertensione arteriosa? Qui trovi alcuni articoli che possono esserti utili:


IMPORTANTE: La missione del "Aglio per l'ipertensione e il colesterolo" è aiutarti a informarti, MAI sostituire il medico.

Nessun commento

Puoi lasciare un commento, da Facebook e Google+, o se si preferisce farlo in modo anonimo dal nostro sistema di commenti

Commenti in Facebook
Commenti in Innatia

Scrivi il tuo commento in "Aglio per l'ipertensione e il colesterolo"

Commenti in Google+