Sapone di zolfo per l’acne

Serve il sapone di zolfo per l’acne?

L’acne, quei brufoli tanto fastidiosi che appaiono nella adolescenza e incluso dopo di essa, possono essere combattuti in diversi modi. Uno dei trattamenti più comuni è utilizzando il sapone di zolfo. Ma, veramente serve per questo problema?

Tra altre scelte che la gente ha sempre a portata di mano per lottare contro l’acne si trova il sapone di zolfo. Questo prodotto, ampliamente diffuso, di solito ha una concentrazione di questo minerale e anche di acido salicilico.

Generalmente si applica sulla pelle due o tre volte al giorno per combattere i brufoli. La verità è che può avere un effetto di “seccare” la pelle abbastanza intenso e che può essere contraddittorio in alcune persone.

Per questa ragione, si consiglia sempre di consultare con un dermatologo prima di iniziare ad utilizzarlo, anche se di solito è una alternativa abbastanza economica e, secondo dicono quelli che l’hanno utilizzato, abbastanza efficace.

La verità è che, inoltre, potrai trovare numerosi trucchi per combattere i brufoli nella tua pelle. L’aloe vera, ad esempio, è assolutamente naturale e seriamente efficace contro l’acne. Inoltre puoi consultare la nostra ampia sezione di trucchi casalinghi contro l’acne per approfondire sull’argomento.


IMPORTANTE: La missione del "Sapone di zolfo per l’acne" è aiutarti a informarti, MAI sostituire il medico.

Nessun commento

Puoi lasciare un commento, da Facebook e Google+, o se si preferisce farlo in modo anonimo dal nostro sistema di commenti

Commenti in Facebook
Commenti in Innatia

Scrivi il tuo commento in "Sapone di zolfo per l’acne"

Commenti in Google+