Come fabbricare candele galleggianti

Come si fanno i centri tavola con candele galleggianti

Una semplice ed ingegnosa idea è la base da cui fare qualunque tipo di centro tavola con candele galleggianti. Basta solo usare l'immaginazione per creare dei disegni e in pochi minuti realizzarli. Inoltre, non devi nemmeno saper fabbricare una candela galleggiante tradizionale. È semplicissimo!

Se vuoi fabbricare centri tavola con candele galleggianti, devi sapere come si fanno. Ma esiste un trucco affinché qualunque candela che vuoi aggiungere al disegno dei tuoi centri tavola sia galleggiante.

Hai bisogno dei seguenti materiali:

  • una candela
  • una vite
  • un bicchiere o recipiente con acqua

Come fabbricare candele galleggianti con questi semplici elementi?

  1. Beh, è facilissimo! Basta riempire un bicchiere o recipiente con dell'acqua.
  2. Poi inserisci la vite alla base della candela. In questo modo, la candela si manterrà in equilibrio quando la metti in acqua.
  3. Metti la candela nel bicchiere e accendila.

Si usa con candele tradizionali, ma le possibilità sono infinite. Puoi completare il disegno dei centri tavola con candele galleggianti, colorando l'acqua, aromatizzandola, immergendola, mettendo delle pietre, fiori o frutta e con vari recipienti.

Inoltre, se vuoi imparare a fare una candela galleggiante convenzionale, puoi consultare l'articolo come elaborare candele galleggianti, dove trovi la tecnica spiegata passo per passo.


Nessun commento

Puoi lasciare un commento, da Facebook e Google+, o se si preferisce farlo in modo anonimo dal nostro sistema di commenti

Commenti in Facebook
Commenti in Innatia

Scrivi il tuo commento in "Come fabbricare candele galleggianti"

Commenti in Google+