Produrre marmellata fatta in casa

Come fare marmellate fatte in casa

I lavori casalinghi sono molto più vicini a te di quanto potresti pensare. Basta un po' di astuzia e volontà di progresso e puoi creare la tua propria attività a casa tua, generando degli ingressi extra e persino superare le tue aspettative.

La produzione di dolci e marmellate casalinghe può essere un'interessante opzione a disposizione per iniziare la tua micro-attività. È solo una questione di mettersi al lavoro e lavorare duramente per progredire. Ma vedrai che se ti va bene, puoi solo guadagnarci.

Fare marmellate in casa per venderle, ovvero, in maniera quasi "professionale", richiede una serie di passi sostanziali che non sono gli stessi usati nelle marmellate per consumo casalingo. Devi tenere in considerazione che le devi vendere, devono seguire dei requisiti di conserva minimi. E questi si ottengono con la proporzione di pectina e acido citrico, che a loro volta le conferiranno una texture e una consistenza particolari.

Devi iniziare con il pesare la frutta, lavarla, eliminare le parti non commestibili, pelarla, denocciolarla e tagliarla. Metti la frutta in una pentola con la quantità di acqua necessaria, la pectina o l'acido citrico aggiuntivo (se necessario; devi considerare il livello di pectina degli alimenti). Li puoi comprare senza problemi in qualunque negozio specializzato.

La frutta si deve cucinare a fuoco lento finché si ammorbidisce. Se vuoi fare una marmellata con vari tipi di frutta, ricorda che la più dura (e con maggior tempo di cottura) sono quelle che devono essere messe per prime nella pentola. Quando la frutta è morbida, si aggiunge lo zucchero.

Devi continuare con una cottura leggera, e osservare che ad un certo punto il bollore inizierà ad essere più vivo e si formeranno delle bolle. In quel momento il liquido della cottura sta terminando e il dolce sta raggiungendo la consistenza ideale. Prendi un cucchiaino di marmellata e mettilo su un piatto, lasciando raffreddare. Quando passi il dito su di essa e si formano delle rughe, significa che la marmellata è pronta. Ad ogni modo, vedrai che con il tempo, l'intuizione e l'osservazione tutto verrà in modo automatico.

Come hai visto, iniziare un'attività in casa non è impossibile. Molte persone lo hanno già fatto e i guadagni sembrano buoni. Puoi ad esempio scegliere tra produrre birra artigianale, liquori casalinghi o saponi artigianali. Basta metterci impegno e avere fiducia nelle proprie capacità.


Nessun commento

Puoi lasciare un commento, da Facebook e Google+, o se si preferisce farlo in modo anonimo dal nostro sistema di commenti

Commenti in Facebook
Commenti in Innatia

Scrivi il tuo commento in "Produrre marmellata fatta in casa"

Commenti in Google+