Come preparare la cartapesta

Tutorial passo a passo: Materiali e Procedura

La cartapesta o carta triturata è una tecnica molto antica che premette di fabbricare o decorare maschere, addobbi e tutti i tipi di oggetti, attraverso un processo semplice ed economico, molto adeguato per innumerevoli applicazioni.

Materiali:

Per ottenere un chilogrammo di cartapesta ha bisogno di

  • Un rottolo di carta igienica di 50 metri.
  • 250 cc. di lino o olio di lino, glicerina o olio comune.
  • 150 g di gesso in polvere.
  • 75 g di intonaco in polvere.
  • 250 g di colla vinilica di quella che si utilizza per incollare sui muri.

Procedura:

  • Taglia e trita la carta con un coltello ben affilato, come lo fai quando tagli verdura.
  • Mettilo in ammollo dentro l’acqua calda, durante 24 ore.
  • Trascorso questo tempo, mixalo un po’ alla volta, con lo stesso liquido dell’ammollo, utilizzando il frullatore.
  • Mettilo dentro una pentola e lascialo bollire durante un’ora.
  • Aspetta che si raffreddi e scola bene la polpa con uno scolapasta.
  • Mescola con i resto degli ingredienti.
  • Impastare con le mani, cercando che tutti gli ingredienti se integrino uniformemente, fino a ottenere la consistenza desiderata.

Conservazione:
Metti tutto dentro il frigorifero, salva in borse di plastica, di quelle che si utilizzano per conservare alimenti, ermeticamente chiuse, e potrai mantenerla in buono stato per il suo utilizzo, durante circa 3 mesi.
Puoi anche utilizzare la ricetta semplice per preparare cartapesta o ricorrere alle ricette veloci di cartapesta per praticare e programmare.


Nessun commento

Puoi lasciare un commento, da Facebook e Google+, o se si preferisce farlo in modo anonimo dal nostro sistema di commenti

Commenti in Facebook
Commenti in Innatia

Scrivi il tuo commento in "Come preparare la cartapesta"

Commenti in Google+