Legge del Karma

La Legge del Karma o Causa-Effetto

Continuando le riflessioni delle Sette leggi spirituali del successo, vi spiego oggi come funziona la Legge del Karma o di Cause ed effetto, applicabile al martedì...

Nel nostro quotidiano non otteniamo tutto quello che vogliamo in modo immediato perché di solito non siamo allineati con le leggi che reggono l'universo. Non le abbiamo capite, non le abbiamo studiate o non le abbiamo sperimentate coscientemente con l'esperienza dell'attenzione cosciente. Seguendo le riflessioni delle sette leggi spirituali del successo, vi spiego come funziona la legge del Karma o di Causa ed Effetto, applicabile al martedì, e si lavora diventando coscienti costantemente delle scelte che facciamo in ogni momento e assumendo la responsabilità di tali scelte.

Le sette leggi spirituali del successo sono principi potenti che vi aiutano a raggiungere il dominio su voi stessi. Vedrete anche che la vostra vita diventerà più allegra e prospera, perché queste leggi sono anche leggi spirituali della vita, quelle che fanno sì che valga la pena di vivere la vita.

La legge del Karma o di Causa ed effetto funziona in questo modo: ogni giorno DIO, con il libero arbitrio che ci concede, ci mette davanti a una serie di situazioni in cui abbiamo la capacità di scegliere tra varie alternative, in molte occasioni disattiviamo l'Attenzione Cosciente e prendiamo le scelte meno adeguate al nostro sviluppo spirituale e benessere globale. Con il passare del tempo la conseguenza di questa scelta si ripercuote sulla nostra vita e si presenta come un karma (effetto, ricordo) che dobbiamo affrontare e superare perché ABBIAMO LA CAPACITA DI ESSERE ARCHITETTI DEI NOSTRI DESTINI, PERCHE ANCHE SE LA BUONA SORTE E' RETTA DAL CIELO, IL NOSTRO DESTINO SARA SEMPRE NELLE NOSTRE MANI E LE DECISIONI CHE PREDIAMO OGNI GIORNO.

Voglio che capiate le seguenti linee, tutti gli eventi che si presentano nel MAKTUB DAY (DESTINO QUOTIDIANO) hanno una causa che si scontrano con le decisioni del passato: Per farvi capire quello che vi voglio dire, vi farò un esempio: Luis Eduardo sta soffrendo a 45 anni di cancro ai polmoni e inizia a rinnegare Dio e il suo presente, ma in questo momento dimentica che da quando aveva quindici anni ha fumato e i suoi conoscenti lo considerano un fumatore incallito. Il cancro è stato l'effetto di non prestare Attenzione Cosciente nel Fumare incessantemente per più di trent'anni. Per capire bene questa legge, vi faccio un altro esempio: Alberto sta rinnegando Dio e i santi perché ha schiantato la sua auto ultimo modello su un muro, ma questo è l'effetto di essere stato ubriaco dopo aver festeggiato la sua nuova macchina. In quel caso è impossibile attivare l'Attenzione Cosciente e l'effetto è stato l'incidente. La morale è che non ha previsto quello che poteva accadere, aveva disattivato l'Attenzione Cosciente del suo presente ed era distratto in trivialità rette dal suo Ego.

Voglio che pensiate a casi che conoscete in cui si possono trovare le leggi del KARMA, di conoscenti o voi stessi. Poi è importante assumere la propria porzione di responsabilità sulla situazione e trasformarla, lasciarla nel passato come un ricordo. È importante che in ogni momento manteniate la vostra attenzione sul presente perché è il modo per non creare semi di raccolte negative che si ripercuotono sul futuro.

Ricorda che oltre agli eventi o esperienze che generiamo con le nostre situazioni, ci sono alcune che non rispondono ad effetti di azioni passate ma a prove che ci hanno posto per superarle e imparare la lezione; altrimenti ritorneranno da noi con maggior intensità finché saremo capaci di captare l'apprendimento. Ricorda che tu hai la capacità di essere L'architetto del tuo futuro, perché ANCHE SE LA BUONA SORTE È RETTA DAL CIELO, IL TUO DESTINO È SEMPRE NELLE TUE MANI. Spero abbia capito l'essenza di quello che ti ho voluto trasmettere, rifletti questa settimana su ogni decisione che prendi con la seguente domanda: Che effetto quest'azione o omissione? Se hai dei dubbi, scrivimi un'email.


Nessun commento

Puoi lasciare un commento, da Facebook e Google+, o se si preferisce farlo in modo anonimo dal nostro sistema di commenti

Commenti in Facebook
Commenti in Innatia

Scrivi il tuo commento in "Legge del Karma"

Commenti in Google+