Come fare addobbi natalizi

Idee per fare addobbi natalizi con riciclaggio

La realizzazione dell’albero non solo richiede di disporre degli elementi necessari per decorarlo, la cosa più importante è la fantasia. Con lei e alcuni materiali per riciclare, José Luis Villaverde ti insegnerà come fare addobbi natalizi per l’albero di Natale per creare con riciclaggio.

Renna di natale con le arachidi

Un semplice addobbo natalizio in dove la testa della renna è un’arachide, come vedete utilizziamo cose semplici e sorprendenti per fare manualità. Se scegliamo e mescoliamo con altri materiali e prodotti, possiamo avere dei risultati che saranno molto decorativi. Le varietà che possiamo avere con questa tecnica delle arachidi e un po’ di immaginazione, sono molte, animo e a realizzare i vostri motivi natalizi che potrete appendere sul muro o sull’albero di natale.

Alla fine della monografia, c’è un altro modello diverso per vedere un altro modo di realizzarlo, cambiare i materiali e i colori e avrete molta varietà di motivi natalizi per appendere e decorare l’albero o incluso potrete fare un cellulare per appendere.

Con arachidi come testa della renna, un po’ di glitter in polvere, gomma crepla, dei rametti per le corna della renna e la fantasia, faremmo dei bellissimi addobbi di natale.

Realizziamo in un foglio di carta di seta il motivo che sarà il supporto dell’addobbo di natale.

Lo passiamo al foam o gomma crepla e lo tagliamo. La dimensione è di circa 8-10 cm. Il colore è di quello che piace a voi. Taglieremmo due pezzi uguali.

Abbiamo disegnato altri motivi più piccoli, come l’albero di natale per metterlo sopra.

Incolleremo i due pezzi di gomma crepla per dare la sensazione di cucitura, come vedremmo più avanti.

E sopra l’altro ornamento più piccolo di gomma crepla. Dire che possiamo anche utilizzare cartoncino o cartone.

Con un pennarello disegnammo delle strisce per dare la sensazione che sono cuciti i due pezzi di gomma crepla.

Adesso prenderemmo una nocciolina con la forma adeguata, quasi tutti gli arachidi c’è l’hanno, sarà semplice sceglierlo.

Coloreremmo gli occhi e il naso nella nocciolina con un pennarello di colore nero.

Cercheremmo dei rametti di qualche pianta, incluso dell’albero di natale, con i quali realizziamo le corna della renna.

Una volta scelti i rametti, gli sommergiamo in colla bianca con 50 % d’acqua.

Prima che la colla si asciughi, cospargeremmo glitter del colore che volete, questa è color oro.

Queste sono le corna della renna con glitter in polvere già messa ad asciugarsi. Guardare che i rametti finiscano in un solo bastone.

Facciamo un foro nella parte superiore della testa, guardate dove lo facciamo noi.

Con un po’ di colla bianca incolliamo i rami (le corna) nella testa.

Ci resta esattamente la testa di renna e come le corna hanno il glitter, sarà perfetto per decorazione di natale.

Con colla glitter realizziamo delle decorazioni nel supporto della testa.

Con un ago grande (così è più facile) e un po’ di filo o lana, cuciremmo…

La testa al supporto che abbiamo preparato. Dovete stare attenti che non si rompa al cucirla. Un suggerimento è di darle prima alla nocciolina una mano di colla bianca per rinforzarla.

Guardare il modo nel quale abbiamo cucito la testa e come facciamo un nodo nel filo perché non si disfi, potete anche mettere un po’ di colla

Un nastro decorativo, servirà per adornare. Questo lo fate come vi piace.

Così è come resta, pronto per appenderlo. L’arachide è veramente una buona testa di renna.

Un altro modello, questo fatto con cartone ondulato e nastri di raso a forma di campana.

Ancora un altro a modo di idea che vi diamo, a forma di stella, anche questo con cartone ondulato e decorato con nastro color oro.

Più idee di addobbi per l’albero di Natale in:


Nessun commento

Puoi lasciare un commento, da Facebook e Google+, o se si preferisce farlo in modo anonimo dal nostro sistema di commenti

Commenti in Facebook
Commenti in Innatia

Scrivi il tuo commento in "Come fare addobbi natalizi"

Commenti in Google+