Come fare una maschera veneziana

Come fare maschere veneziane

Fare maschere veneziane è un'ottima opportunità per sfruttare la tua creatività e creare un pezzo di design per te o da regalare. In pochi semplici passi puoi realizzare una bella maschera veneziana che sorprenderà tutti per la sua bellezza.

"Maschera" in latino significa "persona", e fa riferimento al ruolo che ognuno occupava nella società. L'uso delle maschere rimonta all'antica Grecia, in cui iniziarono ad usarla per le rappresentazioni teatrali. In quel periodo, uno stesso attore rappresentava vari ruoli, cambiando personaggio con il semplice fatto di cambiare maschera.

Ti propongo di fare una maschera veneziana in base al tuo stile e gusto personale. La sua elaborazione comporta dei semplici passi, c'è solo bisogno del tuo tempo, pazienza e il successo è assicurato.

Materiale di cui hai bisogno:

  • Plastilina
  • Carta d'alluminio
  • Acqua con colla (mescolati 50% e 50%)
  • Pezzi di giornale o stoffa
  • Pittura acrilica o tempere (colori a scelta)
  • Fogli di carta per gli schizzi
  • Matita
  • Opzionali: brillantini, spray, stencil. Per decorare alla fine: pietre, stoffe, pizzi, ecc.
  • Pennelli

Adesso passiamo all'esecuzione passo per passo:

  1. Disegna il disegno della tua maschera, che puoi fare tu o puoi copiare.
    molde plastilina de mascara
  2. Con la plastilina costruisci lo stampo, usa il tuo viso come modello. Appoggiando appena il tuo viso, con i pollici premi per indicare la parte per gli occhi. Quando hai segnato la perforazione degli occhi, togli quello che avanza del materiale e continua a modellare il rilievo.
    Mascara forrada 2 paso
  3. Per finire lo stampo, appoggialo su una superficie curva e riempilo di carta di alluminio, coprendo tutta la superficie dello stampo.
  4. Adesso lavoriamo con la carta di giornale. In un recipiente, mescola in uguali proporzioni acqua con della colla. Se vuoi una consistenza più densa, puoi usare il 75% di colla e il 25% di acqua.
  5. Taglia il giornale a strisce e con un pennello imbevuto della colla, copri lo stampo con le strisce di carta .
  6. Ricorda che più strati applichi, più la maschera sarà dura.
    L'ideale è che la stessa rimanga ben rigida e perda tutta la flessibilità.
  7. Applica due o tre strati e fai asciugare completamente. Se vuoi che sia più dura, puoi applicare quanti strati vuoi.
    mascara sin pintura
  8. Adesso dipingi! Con i colori che hai scelto, dipingi il tuo disegno. Ti raccomando di usare gli acrilici, perché la consistenza plastica copre di più ed è un ottimo sigillatore.
    Usa colori più scuri per accentuare le profondità del viso.

    mascara pintada con acrilico
  9. Assicurati di coprire bene la superficie e che non si vedano le scritte del giornale.
  10. Quando hai finito di dipingere, togli la plastilina dalla maschera.
  11. Per fermarla, puoi usare un nastro o un filo "strech".

Di seguito ti fornisco un video per farti vedere i passaggi più dettagliatamente:

Ora hai una bellissima maschera nello stile del carnevale di Venezia! Puoi usarla per qualche festa in maschera o per decorare la tua casa o da regalare ai tuoi amici.

Se ti è piaciuto questo articolo, forse ti interesserà anche: Maschere per il carnevale


Nessun commento

Puoi lasciare un commento, da Facebook e Google+, o se si preferisce farlo in modo anonimo dal nostro sistema di commenti

Commenti in Facebook
Commenti in Innatia

Scrivi il tuo commento in "Come fare una maschera veneziana"

Commenti in Google+