Consigli di lavori manuali riciclati, con Laura O'Connell

Dai una nuova vita alle cosa che non usi più

Sei di quelli che non vogliono mai buttare nulla? Vuoi leggere qualche buon consiglio? Allora leggi questa intervista con Laura O'Connell, la responsabile di Riciclare passo per passo e una vera esperta del tema.

Ti è mai successo che non sai cosa fare con gli oggetti che hai in casa tua? Allora è il momento di dare loro una nuova vita. Per questo, abbiamo parlato con Laura O'Connell, responsabile del blog Riciclare Passo per Passo e, ovviamente, una totale entusiasta su questo argomento di dare una seconda opportunità ad un oggetto in disuso.

In questo articolo, ti raccomanderà alcuni aspetti che ti risulteranno interessanti. Piccole idee e consigli che puoi usare. Non te lo perdere!

-In primo luogo, cosa ti ha ispirato il riciclaggio e dare nuova vita a oggetti in disuso?

-Quello che mi ha ispirato verso il riciclaggio è stato l'inquietudine. Mi piace guardare la realtà con una visione mia. Non riesco ad evitare di avere un oggetto di fronte a me senza pensare di cambiargli il colore, l'utilizzo o la forma.

Già da bambina avevo questo bisogno. Infatti, uno dei miei lavori da piccolina che ricordo, sono delle casette che creavo con delle bucce d'uovo, che svuotavo con molta cura e poi vi facevo le finestre e le porte. Le riuscivo persino ad ammobiliare con mobili in miniatura!

-Quali oggetti che sono raggiungibili da chiunque in casa ritieni sia perfetto per eseguire dei lavori manuali riciclati?

-Qualunque oggetto per minimo o strano che sia, è una potenziale opera d'arte. Ho fatto dei mattoni semplici, di quelli da costruzione, facciate di aziende o di case in miniatura. Come quelli che si vedono in quest'immagine. Quindi non devi sottovalutare nulla.

Artesanía de Laura O'Connell

-Hai qualche idea interessante da raccomandare su come riciclare bottiglie o contenitori di vetro?

-Esistono molte idee per contenitori e bottiglie, dall'inclusione di bottiglie sulle pareti, fino all'uso di contenitori come fanali, oltre a molte altre cose.

-La carta è un problema in casa. Si accumulano riviste, giornali, ecc. Cosa consigli di farci?

-Con le riviste e i giornali puoi fare dei cesti ecologici. Ma anche molti oggetti come bigiotteria, puoi fare la cartapesta e moltissime altre cose. Il mondo della carta è davvero infinito...

La stessa cosa la puoi fare con i vestiti che non usi, fino ai giocattoli e alla bigiotteria, i tappeti e molto altro.

-Infine, qui puoi aggiungere quello che pensi sia necessario.

Per concludere, non c'è limite nel creare perché è lo sguardo dello spirito che viene espresso e che plasma la sua idea del mondo nella realtà. Non smettete di fare i lavori manuali che vi piacciono e riciclate!

Laura O'Connell

Molto interessante quello che ci hai detto, Laura: non c'è limite nella creazione. Basta solo avere voglia e cercare di vedere in questo vecchio oggetto quale potrà essere la sua nuova vita. Per questo, metti in pratica alcune di queste idee la prossima volta che stai per buttare qualcosa.

Fai lavori manuali riciclati?

Sì, sempre

18

Sì, a volte

16

No, ma proverò

9

No, mai

9

Che cosa hai fatto?




IMPORTANTE: La missione del "Consigli di lavori manuali riciclati, con Laura O'Connell" è aiutarti a informarti, MAI sostituire il medico.

Nessun commento

Puoi lasciare un commento, da Facebook e Google+, o se si preferisce farlo in modo anonimo dal nostro sistema di commenti

Commenti in Facebook
Commenti in Innatia

Scrivi il tuo commento in "Consigli di lavori manuali riciclati, con Laura O'Connell"

Commenti in Google+