Punti di base del lavoro a maglia ai ferri

Come realizzare lavori ai ferri?

Imparare a lavorare a maglia ai ferri è una delle attività manuali preferite. Oltre alla lana o al filato e ai classici ferri, ti serve conoscere i punti di base per iniziare la tua creazione. Eva María Torres di DeLabores te li mostra in questo articolo.

Confezione doppia

con un filo di diverso colore montare la metà dei punti necessari.

Con il filo utilizzato per il lavoro, lavorare un giro di *1 maglia diritta, filo*.

Nel giro successivo, lavorare a diritto i fili e passare a rovescio, con il filo del lavoro davanti, le maglie lavorate nel giro precedente.

Lavorare di seguito 1 o 2 giri a maglia tubolare e passare al punto successivo del lavoro.

Alla fine del lavoro, togliere il filo con cui si erano cominciati i punti.

Vivagni

sono i punti estremi di ogni giro del lavoro (primo e ultimo).

Di solito si fanno da 2 (1 all'inizio del giro e un altro alla fine) a 4 vivagni (2 all'inizio e altri 2 alla fine del giro).

È consigliabile inserirli anche se non viene indicato nella spiegazione di un campione.

Quando in un campione si indicano i vivagni oltre ai punti necessari, è perché sono indispensabili per realizzare quel preciso punto.

Più avanti mostreremo i diversi tipi di vivagni, accompagnati da foto.

Punto Coste

1/1: * maglia diritta, una maglia rovescia*. Nei giri successivi, lavorare le maglie come si presentano.

2/2: * 2 maglie diritte, 2 maglie rovescie *. Nei giri seguenti, lavorare le maglie come si presentano.

Punto Legaccio

Tutti i giri si lavorano a maglia diritta, oppure tutti i giri a maglia rovescia.

Maglia Rasata al diritto o al rovescio

Il primo giro lo farai tutto a diritto.

Il secondo si farà tutto a rovescio.

In questo modo, resterà una maglia a diritto da una parte e a rovescio dall'altra.

Grana di riso semplice

1° giro: *1 maglia diritta, 1 maglia rovescia*

2° giro: * 1 maglia rovescia, 1 maglia diritta*.

Lavorare le maglie sempre al contrario di come si presentano.

Grana di riso doppia

1° giro: *1 maglia diritta, 1 maglia rovescia*

2° giro: lavorare le maglie come si presentano.

3° giro: *1 maglia rovescia, 1 maglia diritta*

4° giro: lavorare le maglie come si presentano.

Punto passato

accavallare una maglia del ferro sinistro a destra senza lavorare.

Maglie incrociate

quando si dice " 1 maglia incrociata a destra" o " 1 maglia incrociata a sinistra", si devono considerare 2 maglie, che sono quelle indicate per l'incrocio.

Punto Maglia Jacquard

quando il disegno contiene grandi spazi di diversi colori, per non aumentare lo spessore del lavoro o evitare lunghi fili sul rovescio dello stesso, è consigliabile lavorare con un gomitolo per ogni spazio e, cambiando colore, incrociare i fili a rovescio affinché non si formino buchi.

Quando il filo deve passare da un motivo all'altro, può restare fermo sul rovescio del lavoro, intessendosi simultaneamente: portare il filo non utilizzato delicatamente sull'indice della mano sinistra e lavorare alternando 1 maglia sotto il filo e 1 maglia sopra.

Maglia Tubolare

questa maglia si lavora come il "punto coste 1/1, con una variante: la maglia a rovescio (con il filo davanti al lavoro) si passa sempre.

Chiudere a maglia

si lavora sul diritto e il filo deve essere 2 volte più lungo della lunghezza del bordo che vogliamo chiudere.

1º inserire il ferro della prima maglia da dietro, portarlo sul davanti e lasciar cadere la maglia dal ferro da lavorare.

2º inserire il ferro nella seconda maglia (che si presenta a rovescio) da davanti, portarlo sul retro e lasciare cadere la maglia.

3º inserire di nuovo da davanti nella prima maglia che abbiamo lasciato cadere, portarlo sul retro e inserire nella terza maglia (la prima del ferro che si presenta a diritto) con un movimento inverso al precedente, da dietro a davanti, e lasciare cadere la maglia.

4º riprendere la seconda maglia lasciata cadere, con un movimento da dietro a davanti e inserire nella quarta maglia (la prima del ferro che si presenta a rovescio) da davanti a dietro, e lasciare cadere la maglia.

Ripetere questi ultimi 2 movimenti, chiudendo di seguito 1 maglia diritta e 1 rovescia.

Più avanti metteremo una foto per riuscire a visualizzarlo meglio.

Punto sopraggitto semplice

passare una maglia senza lavorarla al ferro destro, lavorare la successiva e montare da capo la maglia passata.

Punto sopraggitto doppio

passare una maglia senza lavorarla al ferro destro, lavorare insieme le 2 maglie successive e montare da capo la maglia passata.

Altre attività manuali che ti possono interessare:

  • Lavorare all'uncinetto
  • Ricamare a punto croce

Fonte dell'immagine


3 commenti in "Punti di base del lavoro a maglia ai ferri"

Puoi lasciare un commento, da Facebook e Google+, o se si preferisce farlo in modo anonimo dal nostro sistema di commenti

Commenti in Facebook
Commenti in Innatia
Stiamo caricando i commenti!

Lucia ...

Voglio una mostra di maglie morbidi

0

13 nov, 2015 - 15:25:47

Hildegarde ...

Do I need a box spring? Many brand-new mattresses
are one-sided and constructed on a wood frame...essentially a
package spring and mattress in one. Should you have that style, the 5 slats ought to
be fine. In any other case, you need something to keep carefully the
mattress from sagging between the slats. A piece of plywood
would work. You can even purchase slats particularly
made... show even more If the slats are in least 3
in . wide, then maybe they will be Alright. My bed provides 1-1/2 in .
slats that are spaced 2 ins apart. It does well, but I'd be a bit worried as if you are with so very
few of them! You can visit a home improvement store and buy some real wood and make
more slats. The present day "box spring" is only a wooden framed package with a pad and cover
over it.

0

21 nov, 2019 - 03:43:40

Savannah ...

Jews have been convenient scapegoats for Christians and Europeans in general for
a very long time. Some people are obsessed with irrational hatred.

0

25 nov, 2019 - 16:54:17

Scrivi il tuo commento in "Punti di base del lavoro a maglia ai ferri"

Commenti in Google+