Controindicazioni dei semi di lino

Controindicazioni del lino

I semi di lino possono avere delle controindicazioni di aclune circostanze che è importante conoscere per evitare effetti collaterali e conseguenze spiacevoli per la salute. Scopri le controindicazioni del lino per non correre rischio nel suo consumo.

I semi di lino, come la maggioranza dei semi, possiedono delle controindicazioni molto precise, quindi conviene essere molto cauti nel loro consumo.

Alcune delle controindicazioni ed effetti collaterali dei semi di lino sono:

  • Anche se non tutte le persone corrono lo stesso rischio di presentare effetti collaterali, questi possono essere relativamente frequenti e consistono soprattutto in disturbi gastrointestinali come infiammazione e dolore addominale, gas, nausea, stitichezza o diarrea.
  • Di fronte a qualunque di questi sintomi, la cosa migliore è sospendere il consumo, perché l' intolleranza al suo elevato contenuto di fibre potrebbe essere l'origine di un'ostruzione intestinale, con tutta la gravità che comporta. Il modo per evitare queste complicazioni è aumentare il consumo di acqua.
  • Inoltre, è controindicato il consumo di semi di lino se hai problemi di coagulazione, perché potrebbe peggiorarli.
  • Ancora, il suo effetto ipoglicemico potrebbe portare complicazioni se sei diabetico o segui dei trattamenti.
  • Inoltre, per prevenire possibili effetti collaterali, è sconsigliato il consumo di semi di lino in gravidanza o allattamento. Anche se non esistono studi al riguardo, come per altre piante medicinali, è preferibile astenersi in tali situazioni.
  • Non è indicato il consumo nemmeno in caso di trigliceridi alti perché il suo contenuto di acidi grassi potrebbe aumentarne ancora di più il livello.
  • Per il suo contenuto di lignani, fitoestrogeni che agiscono in modo simile agli estrogeni, il consumo di semi di lino è controindicato in caso di cancro che si nutre di queste sostanze.

IMPORTANTE: La missione del "Controindicazioni dei semi di lino" è aiutarti a informarti, MAI sostituire il medico.

Nessun commento

Puoi lasciare un commento, da Facebook e Google+, o se si preferisce farlo in modo anonimo dal nostro sistema di commenti

Commenti in Facebook
Commenti in Innatia

Scrivi il tuo commento in "Controindicazioni dei semi di lino"

Commenti in Google+