Consigli per evitare la stitichezza

Trucchi, consigli e rimedi casalinghi per evitare la stitichezza

Se hai problemi di stitichezza e digestione, è il momento di leggere questo articolo. Qui trovi una serie di strumenti naturali che ti aiutano a risolvere questo problema. Ti va di provarli?

La stitichezza è uno dei problemi gastrointestinali più comuni che colpiscono almeno una volta chiunque. La mancanza di movimento regolare dell'intestino causa difficoltà nel defecare e il risultato sono feci dure. Anche se la frequenza defecatoria varia da persona a persona, da più volte al giorno fino a due o tre volte a settimana. Il problema si verifica quando la tua frequenza scende e inizi a sentire fastidi e dolori.

Alcune persone possono soffrire di stitichezza per disturbi gastrointestinali cronici, ma la maggior parte delle volte è un problema passeggero che dipende da alcuni fattori come seguire una dieta povera di fibre, condurre una vita sedentaria, cambiamenti nella vita quotidiana (come un viaggio, gravidanza), problemi di salute e medicinali, e una importantissima e ignorata, lasciar passare lo stimolo di andare in bagno.

Sebbene esistano lassativi artificiali per regolarizzare il transito intestinale, ci sono anche molte opzioni naturali meno nocive e altrettanto efficaci:

  • Il pompelmo ha proprietà meravigliose. Oltre ad essere delizioso e apportare una buona quantità di vitamina C, i pompelmi servono benissimo come lassativi naturali. Si consiglia di prenderli il pomeriggio o sera, quando si è a casa, visto che la sua efficacia è tremenda. Inoltre, meglio bere tè verde per questo disturbo.
  • Il tè verde è anche buono per i problemi di stitichezza, si raccomanda di prenderlo fino a due volte al giorno.
  • Il magnesio in forma di cloruro e altri supplementi con magnesio, come vedi in questo video:
  • L'olio di oliva extra vergine di prima pressatura a freddo è anche raccomandato per evitare e combattere la stitichezza. Agisce come lassativo leggero, e aiuta anche a mantenere le feci morbide e lubrifica il tratto gastrointestinale. Puoi consumarlo a cucchiai, uno a digiuno e un altro prima di andare a dormire, o mescolato con il succo d'arancia o pompelmo, quest'ultimo accelera il processo e andrai in bagno più velocemente. Anche se l'olio di oliva può essere molto efficace, è raccomandabile per i casi di stitichezza leggera, anche se il consumo frequente di olio di oliva migliora notevolmente i casi più complicati.
  • Visto che la stitichezza spesso è causata dal ridotto consumo di fibra, si raccomanda di aggiungere alimenti ricchi di fibra per evitare questo problema. Devi anche aggiungere alimenti come yogurt, formaggi spalmabili scremati, verdure, frutta e cereali tra gli alimenti inclusi nella dieta contro la stitichezza.
  • La polpa di aloe vera è un altro rimedio molto raccomandato per evitare la stitichezza. Oltre alle tante proprietà che possiede, agisce anche come stimolante del sistema digestivo. Puoi consumarla mescolando due cucchiaini di polpa di aloe vera con uno di miele a digiuno. Nel seguente video trovi questo e altri lassativi naturali che puoi usare per accelerare il transito intestinale:
  • Ricorda di mantenerti ben idratato, bevendo due litri di acqua al giorno, con acqua o succhi naturali, mai con bibite zuccherate o gassate.
Pomelo

Prova questi trucchi se hai problemi digestivi!

Soffri di stitichezza?

Grafico dell'indagine: Soffri di stitichezza?

128

No

9

A volte

20

Come la combatti?




IMPORTANTE: La missione del "Consigli per evitare la stitichezza" è aiutarti a informarti, MAI sostituire il medico.

Nessun commento

Puoi lasciare un commento, da Facebook e Google+, o se si preferisce farlo in modo anonimo dal nostro sistema di commenti

Commenti in Facebook
Commenti in Innatia

Scrivi il tuo commento in "Consigli per evitare la stitichezza"

Commenti in Google+