Dieta per bambini

Menù per diete infantili

L’infanzia è la fase di maggior sviluppo fisico, intellettuale e psichico. L’alimentazione svolge un ruolo essenziale in questo ciclo della vita. L’incorporazione di micro e macro nutrienti nella dieta dei bambini rafforzeranno lo sviluppo integrale dei bambini. Per questo è necessario realizzare...

L’infanzia è la fase di maggior sviluppo fisico, intellettuale e psichico. Questa si estende dalla nascita fino alla pubertà. L’alimentazione è estremamente importante in questa fase della vita, perché grazie a essa, si potrà raggiungere un migliore sviluppo fisico e mentale.

Dentro di questa fase i requisiti vanno cambiando, non sono le stesse le necessità di un neonato, di quelle di un bambino di 6 anni, né di quelle di un bambino ai 12 anni. Il miglior modo per stabilire le diverse diete per bambini sani, sarebbe dividere l’infanzia in tre fasi:

  • Lattanti dagli 0 ai 2 anni.
  • Prima infanzia dai 2 anni ai 6 anni.
  • Seconda infanzia dai 6 anni ai 12 anni.

L’alimentazione avrà come obiettivo coprire le necessità nutrizionali di ogni fase. In termini generali si possono stabilire quali sono gli alimenti che devono includersi nel menu per diete infantili, alimenti essenziali e basici perché un bambino cresca sano e forte. Bisogna chiarire che qui indicherò gli alimenti che devono integrarsi in un menù per la prima e seconda infanzia.

I menù per diete infantili devono includere:

  • Prodotti lattiero-caseari: (2 bicchieri di latte intero al giorno) più una porzione di formaggio.
  • Uova: 3 uova intere alla settimana, albume di uova tutti i giorni.
  • Carne: 2 porzioni giornaliere di carne (2 volte alla settimana pesce, 2 volte pollo, 3 volte alla settimana carne di vitello).
  • Verdure: Da 3 a 5 porzioni al giorno, sia a crudo o cotte.
  • Frutta: 3 porzioni al giorno, delle quali una dovrebbe essere un citrico.
  • Legumi: 1 porzione, può sostituire la carne o il uovo.
  • Grassi: Olio di mais, uva, girasole, oliva come condimento. Cercare di evitare i fritti. Burro, margarina sporadicamente.
  • Zuccheri: solo per addolcire i tè o il latte.
  • Dolci: Sporadicamente.
  • Bevande: La miglior bevanda è l’acqua, se per qualche ragione questa non è accettata, scegliere i succhi naturali, frullati o rinfreschi light.

Questa selezione di alimenti deve formar parte delle diete per bambini, ognuno di essi fornisce i nutrienti (proteine, carboidrati, grassi, vitamine e minerali) necessari per una crescita ottimale sia dal punto di vista fisico come intellettuale.


IMPORTANTE: La missione del "Dieta per bambini" è aiutarti a informarti, MAI sostituire il medico.

Nessun commento

Puoi lasciare un commento, da Facebook e Google+, o se si preferisce farlo in modo anonimo dal nostro sistema di commenti

Commenti in Facebook
Commenti in Innatia

Scrivi il tuo commento in "Dieta per bambini"

Commenti in Google+