Come sapere se sei sull'orlo di un attacco di nervi?

Cause, sintomi e possibili soluzioni per una crisi di nervi.

Una crisi di nervi può essere il punto culminante di molti eventi che si sommano nella tua vita. Ma il tema è, come sapere se sei sull'orlo di un attacco di nervi? Qui puoi trovare i sintomi e un test di autovalutazione.

Di questi tempi, la pressione, lo stress e altri problemi, fanno sì che la gente viva in costante allerta. Sono molti quelli che soffrono di nervi. Fino al punto di soffrire un attacco o una crisi di nervi da un momento all'altro.

E tu? Come ti senti in questo momento? Per saperlo hai questo articolo: per identificare le cause, i sintomi e le possibili soluzioni. E alla fine dell'articolo, trovi anche un interessante test di autovalutazione per sapere come stai davvero.

Quali sono le cause più comuni di un attacco di nervi?

Sono molte le ragioni per le quali puoi soffrire di un attacco di nervi. Può trattarsi della perdita di una persona cara, una situazione che ti angoscia, lo stress della quotidianità, un eccesso di lavoro, la solitudine e, in generale, molti disturbi che riguardano cose che ti provocano angoscia e che puoi avere problemi ad esternare.

E quali sono i sintomi abituali di una crisi di nervi?

I sintomi più comuni sono l'irritabilità, i cambi d'umore repentini senza spiegazione apparente. È molto probabile che le persone che stanno per avere un attacco di nervi diventino ciclotimiche, passino dall'euforia al pianto senza troppi problemi. È anche comune che questi attacchi si trasformino in aggressività, paure esagerate e, in alcuni casi, possono degenerare anche sul piano fisico.

Questo è proprio il punto che più spaventa di un possibile attacco di nervi, visto che compare la tachicardia, la fatica, le vertigini, la sensazione di straniamento (tutto ti sembra come se non stessi vivendo la tua vita, ma una specie di film), vomito, insonnia e altri problemi collaterali. Non tutti arrivano a questo stadio, ma alcune forme possono assomigliare abbastanza ad un attacco di panico, in molti aspetti.

Quando hai imparato ad identificare i sintomi, puoi agire per prevenire gli attacchi di nervi.

Cosa faccio se soffro di un attacco di nervi?

Innanzitutto, consulta un medico per assicurarti che si tratti di nervi e non altre cose. Poi, non pensare di essere pazzo se devi consultare uno psicologo o psichiatra. Ti aiuteranno con una terapia o trattamento per farti stare meglio.

Se non usi molto i farmaci, puoi provare dei metodi tradizionali e naturali per eliminare i nervi e l'angoscia, come lo yoga, l'eutonia, gli esercizi rilassanti, la meditazione o altre discipline che ti aiuteranno a farti stare meglio con te stesso.

{TITLE}

{Q1}

{Q2}

{Q3}

{Q4}

{Q5}

{Q6}

{Q7}

{Q8}

{Q9}

{Q10}


IMPORTANTE: La missione del "Come sapere se sei sull'orlo di un attacco di nervi?" è aiutarti a informarti, MAI sostituire il medico.

Nessun commento

Puoi lasciare un commento, da Facebook e Google+, o se si preferisce farlo in modo anonimo dal nostro sistema di commenti

Commenti in Facebook
Commenti in Innatia

Scrivi il tuo commento in "Come sapere se sei sull'orlo di un attacco di nervi?"

Commenti in Google+