Pu Erh, il tè rosso cinese

Tè rosso Pu Erh, il

La medicina tradizionale cinese ritiene il tè rosso Pu-Erh un rimedio per godere di buona salute e dimagrire. Le sue virtù sono cos' tante da essere conosciuto come il tè degli imperatori.

La medicina tradizionale cinese considera il Tè Pu-Erh un rimedio per godere di buona salute e dimagrire. Le sue virtù sono così numerose da essere conosciuto come "il tè degli Imperatori".
È un tè che aiuta a perdere peso senza sforzo, ha un sapore gradevole e riduce il livello di colesterolo. Negli Stati Uniti è stato definito come "divoratore di grassi", ma questo tè è qualcosa di più.

Principali virtù

  • Disintossica e depura attivando il metabolismo del fegato.
  • Rinforza il sistema immunitario, previene le infezioni e possiede effetti antibatterici.
  • Cura il cattivo umore e riduce persino la depressione.
  • Facilita la digestione dei cibi grassi e stimola la secrezione delle ghiandole digestive.
  • Risuce il livello di colesterolo.
  • Elimina il sovrappeso causato da una cattiva alimentazione.

Proviena davvero dalla Cina?

Si, il Tè Rosso - Pu Erh è originario della regione dello Yunnan, una provincia incorporata alla Cina nel secolo XIII e situata vicino a Birmania, Laos e Vietnam.

La "regione dell'eterna primavera", così definita, possiede un clima particolarmente favorevole per la coltivazione del tè, soprattutto nelle regioni montuose in cui le piogge quasi perenni e una temperatura temperata e senza geli permette all'albero del Tè Rosso -Qingmao- di crescere in abbondanza. A giudicare da chi la conosce, è una delle regioni più belle delle Terra.

Come si produce il Tè Rosso

Il Tè Rosso - Pu Erh è in realtà un Tè verde che acquista le sue caratteristiche dopo la maturazione. Le sue grandi foglie sono compresse e si conservano per anni in determinate condizioni. Anche se il suo "segreto" non è stato totalmente svelato, si sa che viene immagazzinato in caverne in cui viene conservato in barili per più di 50 anni.

Come il vino, più passa il tempo, migliore è il risultato (alcuni raggiungono anche i 60 anni), e anche più caro.

Il fatto che venga conservato in barili, diventa rossiccio grazie ad un processo speciale e possiede proprietà straordinarie.

Preparazione

Per preparare un infuso di tè Rosso - Pu Erh sono sufficienti 3g, un cucchiaino da dolce da aggiungere ad acqua bollente e lasciar riposare per un po' a seconda dell'intensità desiderata. Trai 2 e i 5 minuti basteranno.

Il fondamento di un infuso è trattare con acqua calda una sostanza, erba, ecc., estraendone le componenti idrosolubili che contiene.

L'infuso di tè rosso - Pu Erh ha un colore rosso intenso, più intenso in base al tempo di infusione delle foglie. Ha un sapore terreo che non ricorda nessun tè. È facilmente assimilabile, piacevole e si prepara "forte"; ricorda un po' il caffè. Infatti, alcuni lo usano come sostituto del caffè, in casi di consumo intensivo.

Quando noi occidentali, beviamo un infuso, lo facciamo con la certezza che ci possa alleviare da qualche male, e vogliamo che i suoi effetti siano quasi immediati; come un qualunque medicinale. È indicato utilizzare i rimedi naturali per prevenire e non per curare.

Sapevi che...?

Se il suo sapore ci risulta "forte" o amaro, non bisogna addolcirlo con zucchero bianco, ricco di glucosio, prodotto già metabolizzato che diventa immediatamente glicogeno e quindi in grasso. È meglio farlo con dei prodotti naturali o integrali, come miele, zucchero di canna o ancora meglio, sciroppo di acero o succo di agave, che si abbina benissimo con il tè rosso - Pu Erh.

Secondo la medicina occidentale

Per chi continuano a confidare nell'eccellenza della MTC e in generale della medicina orientale, bisogna considerare ciò che segue. Sono stati condotti studi scientifici sul tè rosso Pu Erh presso vari istituti quali, l'Istituto di medicina di Kunming dell'Università delle Yunnan, l'Istituto farmacologico di Hong Kong e l'Ospedale S. Antoine di Parigi.

Questi studi e organismi comprovano scientificamente le proprietà del tè rosso - Pu Erh con i seguenti risultati:

  • Università di Yunnan
    -Persone che avevano un enorme sovrappeso riuscivano a perdere fino a 9 kg. Persone con un sovrappeso moderato, circa 6 Kg. Persone con un leggero sovrappeso, intorno ai 2,5 - 3 kg. Secondo questa Università, assumendo 3 - 4 tazze al giorno per un mese si riducono i livelli di trigliceridi e acido urico.
  • -Istituto farmacologico di Hong Kong
    Riduce i livelli di colesterolo cattivo nel sangue a favore di quello buono.
  • -Ospedale St. Antoine di Parigi
    Tra i pazienti studiati, l'88% ha perso tra i 3 e i 10 kg. in 4 settimane, mantenendo un'alimentazione normale. In ogni caso, bisogna sottolineare che i risultati sono stati ottenuti senza realizzare nessuna dieta aggiuntiva e semplicemente assumendo 3 o 4 tazze di tè rosso Pu Erh al giorno. Dal punto di vista "occidentale" e "ufficiale", questa perdita di peso è dovuta al suo potere di eliminare i grassi, fondamentalmente dovuto al suo ruolo di acceleratore della funzione epatica. La medicina orientale parla però di ragioni energetiche.

Come puoi osservare, il consumo di tè rosso Pu erh offre molti benefici. Se hai problemi di sovrappeso, puoi risolverli facilmente con la dieta del tè rosso Pu erh. Inoltre, studi scientifici hanno dimostrato che bere abitualmente tè previene due tipi di cancro alla pelle. In particolare, Il tè rosso è ideale per la digestione oltre alle sue proprietà di ridurre il colesterolo.


6 commenti in "Pu Erh, il tè rosso cinese"

Puoi lasciare un commento, da Facebook e Google+, o se si preferisce farlo in modo anonimo dal nostro sistema di commenti

Commenti in Facebook
Commenti in Innatia
Stiamo caricando i commenti!

anna ...

Vorrei sapere se è possibile prepararne una caraffa al mattino e berlo poi durante il giorno a temperatura ambiente .... Grazie

0

18 apr, 2015 - 17:32:32

Betsey ...

When some one searches for his essential thing, thus he/she wants
to be available that in detail, therefore that thing is maintained over
here.

0

23 apr, 2019 - 21:35:20

Leoma ...

Thanks very interesting blog!

0

22 mag, 2019 - 14:18:50

Kellie ...

A motivating discussion is worth comment. I do think that you need
to publish more about this issue, it might not be a taboo matter but usually people
don't speak about such subjects. To the next! Best wishes!!

0

12 nov, 2019 - 20:05:50

Lashonda ...

I’m not that much of a online reader to be honest but your sites really nice,
keep it up! I'll go ahead and bookmark your website to come back in the future.
Many thanks

0

15 nov, 2019 - 17:15:48

Hwa ...

Nice post. I was checking constantly this
blog and I am impressed! Extremely useful info specially the last part :) I care for such info a lot.

I was looking for this particular info for a very long time.
Thank you and good luck.

0

21 nov, 2019 - 17:28:24

Scrivi il tuo commento in "Pu Erh, il tè rosso cinese"

Commenti in Google+