Proprietà della melanzana

Benefici della melanzana

La melanzana è una verdura che non possiede un gran valore nutritivo né energetico, ma si stima contenga importanti qualità dietetiche, diuretiche (per il suo elevato contenuto acquoso) e buoni livelli di potassio. Scopri di più!

Le melanzane sono una delle verdure che fanno parte della tradizione alimentare in molte parti del mondo. La sua consistenza leggera, il suo sapore particolare, un po' piccante, il suo volume carnoso... Tutti motivi che la rendono una buona opzione per la cucina quotidiana. E per le sue geniali proprietà.

Anche se non apporta molte calorie e la maggior parte del suo volume è acqua, le melanzane offrono meravigliosi benefici. Basta solo leggere questo articolo, in cui scoprirai non solo in cosa ti aiuteranno nella salute, ma anche alcuni consigli per prepararle nel modo migliore.

Queste sono le principali proprietà delle melanzane:

  • Ricche di minerali e acqua: Le melanzane sono delle verdure che non sono note per il loro apporto energetico, proteico o calorico. Al contrario, la loro composizione è al 92% acquosa. Il minerale più abbondante nelle melanzane è il potassio. Questo è molto importante per il corretto funzionamento del sistema nervoso, come per l'attività muscolare. Inoltre, contiene buoni livelli di iodio, sodio e magnesio.
  • Una verdura molto diuretica: Per la sua composizione acquosa, è una verdura dalle proprietà diuretiche. Inoltre, le vengono attribuite anche proprietà dimagranti, per il suo contenuto di componenti dalle proprietà antiossidanti, oltre ad un'interessante quantità di fibra dietetica.
  • Buona per il colesterolo: Grazie, soprattutto, al suo contenuto di fibra solubile, è ottima nella dieta contro il colesterolo elevato, in quanto aiuta a catturare i grassi e permette di eliminarli dal corpo con il transito intestinale.
  • Altre proprietà: È considerata una verdura disintossicante, oltre ad essere antiossidante e indicata per chi ha problemi di stitichezza, per il suo noto contenuto di fibra solubile e insolubile.
Berenjena

Come si può mangiare la melanzana?

Deve essere sempre cotta: Anche se alcune persone la mangiano cruda, non è raccomandabile. Da un lato, si pensa possa essere tossica. Dall'altro, il suo sapore e consistenza non sono proprio ottimi.
È ottima in crema: Cuoci una melanzana intera senza pelarla in forno o alla brace. Quando è morbida, trita la polpa con dell'aglio, succo di limone, olio di oliva e sale. Otterrai una crema vegetale molto saporita e che piacerà a tutti.
È perfetta grigliata o al forno: Taglia la melanzana a fette orizzontali o verticali e cucinale alla piastra, al forno o alla griglia, fin quando diventano dorate, bagnandole con dell'olio perché non si secchino. Sono ottime.
In insalata, niente male: Possono essere consumate anche in insalata, sempre bollite prima o grigliate. Sono ottime, ad esempio, in questa insalata tiepida.
Vanno bene anche in salse o sughi: Prova un piatto di pasta con salsa di melanzane. O insieme a pomodori, carote e altre verdure nei tuoi sughi.

Mangi abitualmente melanzane?

Grafico dell'indagine: Mangi abitualmente melanzane?

Sì, sempre

171

Sì, a volte

159

No, ma lo farò più spesso

133

No, non mi piacciono

22

Come le mangi?




Nessun commento

Puoi lasciare un commento, da Facebook e Google+, o se si preferisce farlo in modo anonimo dal nostro sistema di commenti

Commenti in Facebook
Commenti in Innatia

Scrivi il tuo commento in "Proprietà della melanzana"

Commenti in Google+