Poesie per la festa della mamma

Poesie per il giorno della madre

Il giorno della madre si avvicina rapidamente. Cosa c'è più di una poesia per dirle quanto le vuoi bene? Qui trovi poesie per la festa della mamma, che si celebra ogni anno la seconda domenica di maggio.

Nella maggior parte del mondo si festeggia in maggio. Di sicuro vorrai fare gli auguri a tua madre e a quelle che ti circondano (moglie, sorella, figlia, amica, ecc.). 

Regalare poesie per la festa della mamma è sempre un'idea interessante. A volte non serve un gran regalo. Un bel poema può toccarle il cuore molto più in profondità. Per questo esistono le migliori poesie per il giorno della madre.

Quindi dimostrale il tuo amore con delle poesie che trovi qui di seguito.

Le migliori poesie per la festa della mamma

Se a tua mamma piace la poesia, qui ne trovi molte tra cui scegliere, tra autori noti e sconosciuti. Per aiutarti, qui trovi una selezione delle migliori poesie per la festa della mamma. Questo giorno speciale si festeggia in date diverse nel mondo, in alcuni paesi in maggio, in altri in ottobre. 

Scegli la tua poesia per la festa della mamma preferita da dedicarle.

Poesie brevi per la festa della mamma

Ci sono delle poesie brevi per la festa della mamma che possono essere l'ideale. Sono la prova che non servono tante parole per esprimere tanto amore. 

Il bello di qualsiasi poesia breve per il giorno della madre è che sono ideali per i bambini, anche se possono essere usate anche da giovani e adulti.

Madre Mia (di Rafael Escobar Roa)

Quando gli occhi alla vita aprivo,
iniziando la mia vita terrena,
la luce bellissima che ho visto per prima
è quella dei tuoi occhi, madre mia.

E oggi che, seguendo il mio erto percorso,
trovo spesse ombre ovunque,
la luce piacevole del tuo sguardo
illumina ancora il mio cammino.

Guardami, madre, nelle ore future,
quando verso le ombre della mia scura notte
avanzo con passo incerto.

Voglio che il sole che ha illuminato la mia aurora
sia lo stesso sole che con il suo fuoco puro
faccia sparire la nebbia del mio tramonto.

Dolcezza (di Gabriela Mistral)

Madre mia, 
tenera madre, 
lascia che ti dica 
dolcezze estreme. 

È tuo il mio corpo 
che hai riunito in un mazzo; 
lascia girarlo 
sul tuo grembo. 

Gioca tu ad essere la foglia 
e io la rugiada: 
e nelle tue braccia pazze 
tienimi sospeso. 

Madre mia, 
tutto il mio mondo, 
lascia che ti dica 
il mio affetto massimo.

Alla mia mamma (autore sconosciuto)

Tutte le mattine
sogno al risveglio
che dal cielo un angelo
viene a baciarmi.
Aprendo gli occhi
guardo dov'è
e vedo la mia mamma.

Poesie famose per la festa della mamma

Ti sono piaciute le poesie brevi per la mamma? Allora troverai anche una poesia per la mamma di autori famosi.

Qui trovi una poesia perfetta per il giorno della mamma che puoi condividere sui social o regalare alla tua mamma.

Madre, mettimi a letto (di Miguel de Unamuno)

Madre, mettimi a letto,
che non mi reggo in piedi.

Vieni, figlio, Dio ti benedica
e non lasciarti cadere.
Non allontanarti,
cantami quel cantico.

Me lo cantava mia madre;
da ragazzo me lo dimenticai,
quando ti ho stretto al petto
con te l'ho ricordato.

Cosa dice il cantico, madre,
cosa dice?

Non dice, figlio mio, prega
prega parole di miele;
prega parole di sogno
che niente dicono senza di lui.

Sei qui, madre mia?
perché non ti vedo...

Sono qui, con il tuo sogno;
dormi, figlio mio, con fede.

Auguri alla mamma (autore sconosciuto)

Molto presto la mattina,
prima che sorgesse il sole,
mi svegliai perché dormendo,
cantavo già questa canzone,
che ci sia musica nella tua giornata,
fiori, luce e sole,
e sappi che ti voglio bene,
con tutto il mio cuore.

Poesie per il giorno della mamma con rima

Ci sono alcune poesie per la festa della mamma che rimano. In tutte le poesie corte per il giorno della mamma ci sono bei messaggi, in più di una troverai quello che vuoi dirle.

Scegli una poesia per il giorno della mamma, puoi scriverlo a mano su un biglietto di auguri, o su Facebook, o recitarlo.

Poema a mia madre (autore sconosciuto)

Madre, sei il fiore
che è nato nel mio giardino
più bello di un gelsomino
per il tuo bellissimo colore.

Ti ricordo con amore
perché per me sei stata,
del mondo la più amata
della mia vita, la più bella,
la più bella delle rose,
del mio giardino fiorito.

A mia Madre (di Vicente Riva Palacio)

Oh, come sono lontani quei giorni
in cui cantando alegra e piacevole,
giocando con con i miei capelli neri,
nel tuo grembo morbido dormivo!

Con che fascino raccoglievi
la balbuziente frase passeggera
che, essendo la prima delle mie labbra
con maternale orgoglio ripetevi!

Oggi che della vecchiaia è la rottura,
la mia barba si scioglie in un bianco ermellino,
e contemplo la vita senza incanto,

ricordando il tuo affetto celestiale,
dai miei occhi stanchi nasce il pianto,
perché pensando a te mi sento bimbo,

Un colpo ho dato con tremante mano
sulla tua tomba venerata e triste;
e nessuno rispose... Chiamai in vano
perché la madre del mio amore non esiste!

Ho chiamato ancora, e dal freddo impero
si elevò una voce che disse: Sì esiste!
Le madri non muoiono mai... Figlio mio
dalla tomba ti vigilo triste...

Le madri non muoiono mai!
Se lasciano l'involucro terreno,
raggiungono Dio, in spirali di nubi...
La madre, è immortale!

Solo l'amore di una madre (autore sconosciuto)

Solo l'amore di una madre appoggerà,
quando tutti smettono di farlo.

Solo l'amore di una madre avrà fiducia,
quando nessuno ci crede.

Solo l'amore di una madre perdona,
quando nessuno capirà.

Solo l'amore di una madre ha rispetto,
non importa le prove che hai superato.

Solo l'amore di una madre resiste,
a qualsiasi prova.

Non c'è altro amore terreno,
più grande di quello di una Madre.

Lettera a mia madre (di Miguel Ángel Menéndez Reyes)

"Dicembre 1926

Madre bella:

Tutto il mio affetto si disperde,
e i miei roseti perdono le foglie,
e tutti i profumi si allontanano.

Mi rimani solo tu, tenera e bianca,
come nome d'amore tra i miei lamenti,
come filo d'acqua nel deserto,
come rosa di luce tra il bosco...

Sei uguale ad un albero la cui fronda
piena di nidi ci protegge e canta.

Madre bella:

Le tue lacrime sono diventate gemme;
lascia che le inserisca io
nel filo d'oro di un poema
e fare così una collana per il tuo amore.

Infanzia:

Il grembiule legato sui tuoi fianchi,
le tua mani insaponate,
lavando il mio petto come
lavavi il cuore.

Cuore di ragazzo attaccabrighe
che odiava prete e sacrestano, e volle
fare di loro uccelli del mal augurio
senza permesso materno,
prendendo sei colpi sulla pelle.

Madre bella!
Se ti amo tanto!
Non mi colpire più!

Ragazzo bello!
Anche io ti amo!
Lasciami colpire!

E il dialogo a voce:
una di minaccia, una di richiesta,
finiva sempre con bacio e promessa
di eterna umiltà.

Aroma di mais appena tritato!
il fumo della carne... il tavolo apparecchiato!
Mia madre ha il cuore di nido
e lì ho dormito, per sognare, la siesta.

I passeri, l'acqua, la candeggina
i vestiti da sistemare, tutto aveva
nella sua routine grigia un'allegria...

Con l'oro del sole che saliva
tagliamo monete brillanti,
e con il platino di luna che cadeva
montiamo i diamanti
dei tuoi migliori baci, madre mia,
dolce come il miele degli alveari
e buona come il pane di ogni giorno.

Le tue mani erano fate, ci vestivano.
La tua preghiera era luce: ci illuminava.
E musica i tuoi baci: ci addormentavano
con il calore dell'amore con cui baciavano."

Poesie cristiane per il giorno della mamma

Non hai ancora trovato la poesia per il giorno della mamma? Forse la troverai tra queste frasi cristiane.

Ci sono poesie per la mamma per tutti i gusti, in questo caso sono perfette per madri credenti.

Il nome di un angelo (autore sconosciuto)

Un'antica leggenda racconta che un bambino che stava per nascere disse a DIO:
- Mi dicono che domani mi mandano sulla terra, ma come vivrò così piccolo e indifeso?
- Tra molti angeli ho scelto uno per te, che ti sta aspettando. E si prenderà cura di te.
- Ma dimmi, qui in cielo canto e sorrido sempre. Non basta per essere felice?
- Il tuo angelo ti canterà, ti sorriderà tutti i giorni e tu sentirai le sue mani e sarai felice.
- Come capirò quello che la gente mi dice, se non conosco la lingua che parlano
gli uomini?
- Il tuo angelo ti dirà le parole più dolci e più tenere che puoi ascoltare e con molta pazienza e affetto ti insegnerà a parlare.
- E cosa farò quando vorrò parlare con te?
- Il tuo angelo unirà le tue mani e ti insegnerà a parlarmi.
- Ho sentito che sulla terra ci sono uomini cattivi. Chi mi difenderà?
- Il tuo angelo ti difenderà a costo della sua propria vita...
- Ma sarò sempre triste perché non ti vedrò più Signore.
- Il tuo angelo ti parlerà di me e ti mostrerà il cammino per ritornare verso di me
anche se io starò sempre al tuo lato.
In quell'istante una gran pace regnava in cielo, ma si sentivano delle voci terrestri, e il bambino ripeteva delicatamente:
- Mio Dio, se me ne vado, dimmi il suo nome, come si chiamerà il mio angelo?
– Il suo nome non è importante, la chiamerai mamma.

C'è una donna (autore sconosciuto)

Ha qualcosa di Dio per l'immensità del suo amore, e molto di angelo, per l'instancabile prontezza delle sue attenzioni.
Una donna giovane ha la riflessione di un'anziana e nella vecchiaia con il vigore della giovinezza.
Una donna che se non sa, scopre i segreti della vita come un saggio, e se è istruita si adatta alla semplicità dei bambini.

Una donna che essendo povera si soddisfa con chi ama, ed essendo ricca darebbe volentieri i suoi tesori per non soffrire la ferita dell'ingratitudine.

Una donna che se vigorosa si distrugge con il pianto di un bambino, e se debole si ricopre a volte con il coraggio del leone.

Una donna che mentre è in vita non sappiamo stimare, perché accanto a lei tutti i dolori si dimenticano, ma da morta daremmo di tutto per vederla ancora solo per un istante, per ricevere un solo abbraccio, per ascoltare un parola. Di questa donna non mi chiedere il nome, se non vuoi che riempia di lacrime il fazzoletto.. questa donna l'ho vista lungo la strada. È mia Madre!

Versi per il giorno della madre

Come alternativa alle poesie per il giorno della mamma, puoi anche usare dei bei versi. Qui trovi delle belle citazioni da dedicare alla mamma.

  • "Oggi e tutti i giorni confesso che mi stupisco davanti al miracolo della maternità, 
    dove la donna sacrifica la salute, immagine e tranquillità attuali per farsi chiamare mamma!"
  • "Sei tu che mi hai dato la vita
    Sei tu che mi hai insegnato a vivere
    E poco a poco mi guidi per il cammino
    Per non commettere errori".
  • "Quante volte il tuo sguardo sfuggiva di orgoglio e di amore 
    Quando ti riferivi a me. 
    Quante volte hai preferito essere accusata per difendermi, 
    e mi hai salvato. 
    Quanti anni sono passati, sommando tutti i momenti 
    Che hai vissuto solo per me".

Poesie per il giorno della mamma con 4 strofe

Se stai ancora cercando la poesia perfetta per il giorno della mamma, forse queste 3 poesie saranno utili. Non servono molte parole per esprimere con una poesia gli auguri per la festa della mamma.

Madre (autore sconosciuto)
Il tuo sguardo d'amore 
scopre quello che altri non vogliono vedere. 

La tua nobiltà 
ti fa apprezzare quello che gli altri disprezzano. 

Il tuo amore disinteressato 
ti fa difendere i piccoli 
che altri attaccano e disprezzano. 

La tua presenza 
sveglia fiducia, amore per la vita 
e speranza in un futuro migliore.

Mia madre (di José Luis Rivas)

Mia madre 
ha qualcosa di maga e di palma
Si inginocchia davanti a me
Mi unge le palpebre

Tra i seni
Sporge il suo amuleto

Gocce di porpora
si dissolve
per una doppia gola
verso la fragrante valle

con la sua fonte di spirito
Il suo capriolo ferito
E il suo letto di malva
tra due salici

Spero che abbia trovato la poesia per il giorno della mamma; la cosa interessante di queste è che puoi accompagnarle con altri regali.

Altri regali per la mamma

Hai già conosciuto le migliori poesie per la mamma. Ma se vuoi altre opzioni, qui trovi altre idee. 

  • Frasi per il giorno della mamma. Sono un'ottima opzione per inviarle sui social, ad esempio. Hai molte varietà tra cui scegliere. Puoi inviare delle poesie anche per altri mezzi.
  • Biglietti per il giorno della mamma. Non sbagli mai con un biglietto se lo fai con le tua mani e tutto l'amore che puoi. La tua mamma lo riceverà con il cuore.
  • Torta per la mamma. Un giorno da celebrare senza la torta non è la stessa cosa! Se tua mamma ha un debole per i dolci, questo è il regalo ideale. Una ricetta facile e deliziosa.
  • Dediche per il giorno della mamma. Puoi anche fare gli auguri a tua mamma con delle frasi brevi e dirette.

Nessun commento

Puoi lasciare un commento, da Facebook e Google+, o se si preferisce farlo in modo anonimo dal nostro sistema di commenti

Commenti in Facebook
Commenti in Innatia

Scrivi il tuo commento in "Poesie per la festa della mamma"

Commenti in Google+