Proprietà del miele d'api

Benefici e controindicazioni del consumo del miele

Sono indubbie le eccellenti proprietà del miele e gli enormi benefici che il suo consumo apporta all'organismo. Ma il miele non è privo di controindicazioni. Essendo facilmente assimilabile, assunto in eccesso fa ingrassare perché apporta molte calorie senza alcun lavoro da parte del corpo. Se sei a dieta e non ti sai trattenere... Attenzione al miele!

Si tende a credere che gli alimenti sani - il miele ne è uno - siano sempre concessi, a prescindere dalla dieta che si vuole seguire.

Ma nonostante le eccellenti proprietà del miele, il suo consumo indiscriminato può avere effetti indesiderati sul tuo organismo.

Il miele si assimila facilmente, apportando calorie certe che si accumulano, senza nessuno sforzo dell'organismo. Quindi, se non ti misuri, ingrasserai sicuramente!

Per il suo elevato contenuto di zuccheri, il miele è un alimento molto energetico. Anche se apporta meno calorie dello zucchero, ricorda che un cucchiaino di miele pesa molto di più. Inoltre, anche se è vero che il suo potere di neutralizzare le bibite acide è maggiore, è abbastanza minore quello di addolcire quelle calde, dove solitamente si usa.

Detto ciò bisogna considerare le sue innumerevoli proprietà:

  • In confronto allo zucchero che ti apporta 400 calorie ogni 100 grammi, il miele ne ha solo 322.
  • È fonte di antiossidanti, acidi naturali, minerali, vitamine, amminoacidi, enzimi e altre sostanze, responsabili dei benefici per la salute.
  • Inoltre, se sostituisci lo zucchero con il miele, eviti al perdita di calcio che provoca lo zucchero.
  • Inoltre, sono noti i poteri curativi del miele. Ti è utile come antisettico, fortificante, calmante, lassativo, diuretico e battericida, oltre ad altre applicazioni terapeutiche.
  • Il suo consumo è raccomandato se sei uno sportivo, poiché i suoi nutrienti sono assorbiti rapidamente dall'organismo.

Miel de abejas
Come scegliere un buon miele?

Per scegliere il miele, considera il colore. Più è scuro, più contiene vitamine e minerali.

Come sostituire lo zucchero con il miele?

Per usare il miele al posto dello zucchero in varie ricette, seguire questi consigli:

  • Sostituisci una tazza di zucchero con tre quarti di miele, visto che il miele ha più potere addolcente.
  • Riduci gli ingredienti liquidi della ricetta, visto che il miele possiede più percentuale di acqua.
  • Aggiungi un pizzico di bicarbonato di sodio, per dare un tocco di acidità alla preparazione.
  • Se lo metti in forno, riduci di un paio di gradi la temperatura del forno, per evitare che si bruci.

In quali casi devi essere cauto nel consumo del miele?

  • Se sei a dieta, devi sapere che puoi assumerlo, ma senza esagerare. Ricorda che non è privo di calorie, che devi calcolare ogni giorno.
  • Se sei diabetico, perché, come lo zucchero, il miele è composto principalmente da zuccheri semplici che alzano i livelli di glucosio nel sangue.
  • Se sei allergico. A volte il consumo di miele può causare reazioni allergiche a causa di allergeni presenti nel polline di alcune piante. Quindi non si dovrebbe dare ai bambini.

Com'è il tuo consumo di miele?

Grafico dell'indagine: Com'è il tuo consumo di miele?

Ogni giorno, al posto dello zucchero.

2345/965

Frequente, mangio miele puro.

1526/566

Occasionale, lo uso nelle ricette

577/825

Raro, lo uso come rimedio casalingo

1066/420

Non consumo miele

504/487

Conosci alti usi del miele?




Nessun commento

Puoi lasciare un commento, da Facebook e Google+, o se si preferisce farlo in modo anonimo dal nostro sistema di commenti

Commenti in Facebook
Commenti in Innatia

Scrivi il tuo commento in "Proprietà del miele d'api"

Commenti in Google+