Come preparare una camomilla

Tutti i segreti di questo infuso

Non è strano che il tè o infuso di camomilla sia uno dei preferiti tra i consumatori di queste bevande. Apporta molte proprietà e il suo sapore è delizioso. Ma sai come prepararlo?

La camomilla è una delle più comuni tra le piante che fanno parte del campo medicinale. Oltre all'uso che le si può dare in casa, questa pianta possiede magnifiche proprietà ed è molto comune consumarla dopo i pasti o prima di dormire.

Viene chiamato "tè di camomilla", secondo l'uso comune, ma in realtà questa pianta non ha nulla a che vedere con la Camellia Sinensis, da dove proviene il tè. ma oltre a questo, sai come preparare una buona camomilla? Se vuoi tutti i dettagli, basta seguire questi consigli.

Ingredienti:

  • Un litro di acqua
  • Due cucchiai di fiori di camomilla secchi (un po' di più se freschi)
  • Dolcificante a piacere (opzionale)

Preparazione:

Per preparare una buona camomilla basta solo seguire i classici passi dell'infusione. Riscalda l'acqua fino a bollore. Essendo un fiore piuttosto delicato, l'acqua troppo calda non è l'ideale. Coprila con un coperchio, lascia riposare per 5 minuti e servi. Puoi addolcire con miele, zucchero di canna o un dolcificante dietetico se sei a dieta. Se non ci vuoi mettere nulla, sarà buonissima comunque.

Cosa ti apporta di buono questo infuso? Troppe cose per elencarle. Ma avrai un grande digestivo, che combatte il gas e aiuta a ridurre l'infiammazione dell'apparato gastrico in generale. Si usa anche per perdere peso ed è buona per dormire e contro i nervi. Inoltre, non possiede alcuna controindicazione conosciuta. Quindi, i bambini la possono consumare senza problemi. Tieni sempre un po' di questi fiori nella tua dispensa.


Nessun commento

Puoi lasciare un commento, da Facebook e Google+, o se si preferisce farlo in modo anonimo dal nostro sistema di commenti

Commenti in Facebook
Commenti in Innatia

Scrivi il tuo commento in "Come preparare una camomilla"

Commenti in Google+