Tè alla menta

Tisana alla menta

La menta è una delle erbe più tradizionali usate per ottenere tisane e infusi. Il suo sapore così caratteristico, dall'aroma persistente e fresco la rendono ideale da consumare in infuso. E anche da consumare per alcuni problemi dell'organismo, perché possiede delle buone proprietà.

La menta è, in realtà, un genere o gruppo di circa quindici o venti tipi di piante, come ad esempio la menta verde. Il suo gradevole e fresco sapore l'ha resa una delle piante preferite per bere una tisana.

Possiede un gran valore nutritivo, contiene varie vitamine e minerali, necessari per mantenere il corpo in buona salute. Ma non sono presenti in grandi quantità.

Ad esempio, la menta fresca contiene tracce di ferro, un minerale utile per la produzione di globuli rossi. Contiene anche piccole quantità di fibra, vitamina A e potassio.

Inoltre, sono molte le proprietà medicinali che le si attribuiscono e che puoi ottenere con una tazza di tè alla menta. Vuoi conoscerle?

Benefici della menta per la salute

  • Possiede grandi poteri antiossidanti: contiene alcool perilico, che potrebbe arrestare la formazione e propagazione del cancro.
  • È ottima per l'apparato digestivo: mangiare foglie di menta fresca può aiutare a migliorare al digestione. Agisce anche come carminativo, che significa che può aiutare ad alleviare i gas e i sintomi associati.

    Un altro beneficio digestivo che può apportare, secondo gli studi pubblicati dall'Università del Maryland, è che rende più efficiente il flusso della bile, il che significa che aiuta a digerire gli alimenti più velocemente.

    Agisce anche rilassando i muscoli del tratto digestivo.

  • Aiuta a ridurre i sintomi della sindrome dell'intestino irritabile (SII): è stato dimostrato che può essere un trattamento efficace e sicuro per chi soffre di dolore o malessere addominale.
    Menta
  • È molto utile in casi di raffreddamento: contiene mentolo, che è un decongestionante naturale che aiuta a sciogliere il muco. La menta può anche essere efficace, specialmente se combinata con il tè nero, per alleviare i mal di gola.
  • Combatte efficacemente e previene le allergie: contiene un antiossidante noto come acido rosmarinico che è stato studiato per la sua efficacia nell'alleviare i sintomi delle allergie stagionali. L'acido rosmarinico possiede grandi proprietà antinfiammatorie.

Come puoi fare un tè alla menta?

  • Per fare una buona tisana curativa, rinfrescante e aromatica, puoi prendere direttamente alcune foglie dalla pianta e metterle a bollire per alcuni minuti.
  • Poi lasciale riposare e filtra prima di berla.
  • Noterai come i vapori penetranti della menta possono aiutarti anche con il raffreddore o una congestione.

Le innumerevoli proprietà di una buona erba non finiscono mai. Come si sa bene, possiede vari usi.

La menta si può usare per i dolci, per bibita alcoliche o anche come spezia per i cibi salati, come nella maggior parte della cucina araba.

Perché bevi il tè alla menta?

Grafico dell'indagine: Perché bevi il tè alla menta?

Per aiutare la digestione

126

Per alleviare le allergie

24

Per alleviare l'intestino

62

Per aiutarmi con il raffreddore

27

Lo bevi tutti i giorni?




IMPORTANTE: La missione del "Tè alla menta" è aiutarti a informarti, MAI sostituire il medico.

Nessun commento

Puoi lasciare un commento, da Facebook e Google+, o se si preferisce farlo in modo anonimo dal nostro sistema di commenti

Commenti in Facebook
Commenti in Innatia

Scrivi il tuo commento in "Tè alla menta"

Commenti in Google+