Rimedi casalinghi per l’alito cattivo

Rimedi naturali contro l’alito cattivo

Soffrire di alito cattivo può dipendere da varie cause. Una delle più comuni è l'alimentazione inadeguata, che fa sì che gli organi digestivi emanino cattivi odori. Proprio questi odori usciranno dalla tua bocca. Per fortuna, esistono vari rimedi casalinghi contro l'alito cattivo...

Soffrire di alito cattivo può dipendere da varie cause. Una delle più comuni è l'alimentazione inadeguata, che fa sì che gli organi digestivi emanino cattivi odori. Proprio questi odori usciranno dalla tua bocca. Per fortuna, esistono vari rimedi casalinghi contro l'alito cattivo...

Alcuni buoni rimedi per l'alito cattivo

  • Esistono delle erbe molto efficaci, come rimedi naturali per l'alito cattivo. Avendo grandi qualità aromatiche, combattono abbastanza facilmente questi sgradevoli odori. Gli esempi più evidenti sono ovviamente la menta, il prezzemolo e il coriandolo.
  • Puoi preparare degli infusi a base di essi. Ad esempio, un piccolo cucchiaio di ognuna per una tazza di acqua in 15 minuti di ebollizione. Puoi anche aggiungerle ai tuoi pasti per ridurre gli effetti dell'alito pesante. O mangia direttamente un po' di foglie di qualunque di queste erbe e vedrai i risultati!
  • Puoi anche provare dei risciacqui casalinghi, uno a base di basilico e menta o un altro a base di acqua distillata.
  • Si dice che uno dei rimedi più efficaci per combattere l'alito cattivo potrebbe essere a base di foglie di menta e aceto di mele, che non solo rinfresca la bocca, ma agisce anche come disinfettante e aiuta ad eliminare i batteri che causano questo problema.
  • L' eucalipto, come altre erbe molto aromatiche, come il rosmarino o il timo, possono avere anche un gran effetto per combattere l'alito pesante. Se tendi a soffrire di questo problema, ricordatene. Insieme o separatamente, in tisane o da masticare, non vanno mai male come trucco per combattere l'alitosi.
  • I semi di cardamomo, come quelli di coriandolo, sono anche ottimi rimedi naturali contro l'alito pesante. Puoi masticarne alcuni dopo un pasto pesante che potrebbe causarti alitosi. Questa è un'abitudine abbastanza comune nei paesi arabi.
  • Se il tuo alito cattivo è causato a problemi digestivi, puoi anche consumare delle buone erbe digestive. Invece, se è dovuto ad un'infezione dentale, la cosa più indicata è recarsi dal dentista, anche se ti fa male, finché non si risolve il problema orale, puoi trovare sollievo con i rimedi casalinghi per il mal di denti.
  • Anche il finocchio è un buon rimedio, perché grazie al suo contenuto di aneto è molto aromatico. Fai bollire il suo bulbo con alcune foglie di menta, eucalipto e chiodi di garofano. Poi spegni il fuoco e fai riposare. Usalo per fare dei risciacqui dopo aver lavato i denti con lo spazzolino.
  • L'alito cattivo è molto comune la mattina, puoi provare con il prezzemolo o l'anice per evitarlo. Entrambi rinfrescano e l'anice possiede anche proprietà antibatteriche. Prova un risciacquo orale al prezzemolo, è economico, facile da effettuare e soprattutto efficace.
Eucalipto

Non dimenticare che l'alito cattivo può dipendere da molte cause, che spesso sono evitabili, rivedendo le tue abitudini e per evitare questo problema devi seguire alcuni trucchi per l'alito cattivo.

Qual è la tua erba preferita contro l'alito cattivo?

Grafico dell'indagine: Qual è la tua erba preferita contro l'alito cattivo?

Menta

493/28

Prezzemolo

254/38

Timo

61/45

Rosmarino

172/26

Anice

97/38

Finocchio

83/32

Altre

87/23

Quale altra aggiungeresti?




IMPORTANTE: La missione del "Rimedi casalinghi per l’alito cattivo" è aiutarti a informarti, MAI sostituire il medico.

Nessun commento

Puoi lasciare un commento, da Facebook e Google+, o se si preferisce farlo in modo anonimo dal nostro sistema di commenti

Commenti in Facebook
Commenti in Innatia

Scrivi il tuo commento in "Rimedi casalinghi per l’alito cattivo"

Commenti in Google+