Rimedi casalinghi per i calcoli renali

Rimedi naturali contro i calcoli renali

I calcoli renali sono terribilmente fastidiosi, dolorosi e complicano la vita di chi ne soffre. Ma fortunatamente puoi seguire dei rimedi naturali per ridurli e attenuare i dolori. Leggi come in questo articolo.

I calcoli renali, o sassi nei reni, più colloquialmente conosciuti, sono piccoli sassolini che si formano nella zona renale a causa dell'accumulo di sostanze che si formano in questo filtro dell'organismo. Di solito sono molto dolorosi e possono essere espulsi attraverso il tratto urinario, oppure permanevi e causare molti fastidi. Ma ci sono molti modi di combatterli, usando dei rimedi casalinghi e naturali.

Uno dei più efficaci rimedi per i calcoli renali è preparare un infuso con le foglie della piante dell'avocado, da bere ogni giorno a digiuno. Si raccomanda di accompagnarla sempre con del succo di mele naturale, uno dei migliori elementi per la zona renale.

Le alghe fucus sono anche abbastanza utilizzate nel trattamento naturale per i calcoli renali, sia per scioglierli che per calmare i dolori. Devi consumarle ogni giorno in qualsiasi formato: infuso, alimento o pastiglie.

Ma esistono altri rimedi casalinghi per i calcoli renali. Puoi usare il succo di cetriolo, che è diuretico ed esplica una buona azione sui reni. Anche un infuso a base di radice di zenzero grattugiato è ottimo.

Se hai altri problemi con i reni, qui ti offriamo alcune soluzioni aggiuntive. Puoi trovare alcuni rimedi naturali per i reni e anche rimedi per l'insufficienza renale cronica.


IMPORTANTE: La missione del "Rimedi casalinghi per i calcoli renali" è aiutarti a informarti, MAI sostituire il medico.

Nessun commento

Puoi lasciare un commento, da Facebook e Google+, o se si preferisce farlo in modo anonimo dal nostro sistema di commenti

Commenti in Facebook
Commenti in Innatia

Scrivi il tuo commento in "Rimedi casalinghi per i calcoli renali"

Commenti in Google+