Erbe per il colesterolo

Piante per il colesterolo

Il colesterolo si può combattere facilmente attraverso l'uso di piante medicinali che aiutano ad abbassare i livelli di colesterolo cattivo e alzano gli indici di quello buono. Per fortuna, a tale scopo esistono numerose piante contro il colesterolo. Basta solo provarle e verificarne l'efficacia.

Per trattare il colesterolo, oltre ad seguire un'alimentazione equilibrata e una vita sana, le piante medicinali sono un ottimo rimedio per curare questo inconveniente. Ad esempio, una delle migliori piante per il colesterolo è il ginkgo biloba.

Questa pianta contro il colesterolo è uno dei fitofarmaci più utilizzati in Europa attualmente. Tra le sue eccezionali proprietà, la migliore è quella di attivare il sistema circolatorio. Per questo motivo è così spesso impiegato in medicina, soprattutto per il suo elevato contenuto di flavonoidi.

Anche il dente di leone è un'eccellente erba per il colesterolo. Il suo uso è molteplice, in quanto agisce anche sul sistema digestivo. È depuratrice, controlla il metabolismo dei lipidi e riduce i livelli di colesterolo cattivo nel sangue.

Se vuoi disporre di alcune piante medicinali per il colesterolo, allora dovresti considerare i carciofi, il rapanello nero e la lecitina di soia. Sono tutte ottime per questo scopo.

Nella sezione di rimedi casalinghi, trovi molte altre maniere di ridurre il colesterolo in modo sano e naturale.

Nel motore di ricerca di Innatia puoi trovare altre informazioni sul colesterolo e i suoi rimedi.


IMPORTANTE: La missione del "Erbe per il colesterolo" è aiutarti a informarti, MAI sostituire il medico.

Nessun commento

Puoi lasciare un commento, da Facebook e Google+, o se si preferisce farlo in modo anonimo dal nostro sistema di commenti

Commenti in Facebook
Commenti in Innatia

Scrivi il tuo commento in "Erbe per il colesterolo"

Commenti in Google+