I muscoli facciali

Definizione dei muscoli della faccia

I muscoli facciali sono i responsabili di tutte le espressioni che fai con il tuo volto. Questi sono inseriti nella pelle e la loro funzione è, giustamente, di riuscire a fare ogni sorta di movimenti attraverso il viso, da masticare a sorridere.

I muscoli facciale sono i muscoli più importanti della testa. Senza di loro, non esisterebbero in assoluto i movimenti facciali. Da masticare gli alimenti fino ad attivare un muscolo del viso per sorridere è possibile grazie ai muscoli del viso. È per questo che non è molto strano che con il passare del tempo iniziano a indebolirsi. Alla fine, sono i responsabili di ogni gesto che passa attraverso il viso.

Parlando in un modo molto più tecnico, i muscoli dell’espressione facciale (o muscoli mimici), si trovano sotto la pelle. Si differenziano dagli altri muscoli scheletrici, perché non hanno fasce o carcasse fibrose. Questi si distribuiscono attorno alle fessure facciali e in senso longitudinale: fessure orali, oculari, cavità nasale, pori acustici, ecc.

A sua volta, i muscoli facciali si dividono in quattro gruppi, la regione emicranica, La regione orbitaria, la regione buccale e i muscoli scheletrici. I muscoli della masticazione che consentono la digestione, comprendono quattro gruppi, temporale, masseteri, pterigoidei mediale e pterigoideo esterno.

I loro indebolimento, ovviamente provoca la comparsa di rughe sul viso e una ripercussione sul viso. È per questo che puoi mettere in pratica alcune interessanti terapie come lo yoga facciale, gli esercizi facciali o la terapia della risata, tra altri, che saranno un ottimo lavoro antirughe e contribuiranno alla cura della pelle.


Nessun commento

Puoi lasciare un commento, da Facebook e Google+, o se si preferisce farlo in modo anonimo dal nostro sistema di commenti

Commenti in Facebook
Commenti in Innatia

Scrivi il tuo commento in "I muscoli facciali"

Commenti in Google+