Come mangiare semi per dimagrire

Verità e bugie sulle proprietà dimagranti dei semi

Il boom dei semi ha raggiunto anche i menù delle diete. Ma è vero che i semi hanno proprietà dimagranti o è solo un altro mito? I semi ingrassano o aiutano a dimagrire? Tu cosa credi? Li mangeresti per dimagrire?

Anche gli alimenti rispondono a mode e tendenze. Ciononostante, nessuno mette in dubbio le proprietà nutritive dei semi. Non c'è dubbio che questi piccoli semi che contengono il germe della vita sono pieni di nutrienti della miglior qualità.

Ma servono davvero i semi per dimagrire? tu li consumeresti per la tua dieta? E in questo caso, perché?

Ripassiamo alcune delle verità e bugie sulle proprietà dimagranti dei semi:

  • I semi sono alimenti con poche calorie FALSO.
    La maggior parte dei semi apportano tra le 500 e le 600 calorie per 100 grammi.

    • Semi di chia - 536 calorie
    • Semi di girasole - 570 calorie
    • Semi di lino - 530 calorie
    • Semi di sesamo - 573 calorie

    Solo i semi di alpiste ne hanno meno. Anche se, ad ogni modo, non può essere considerato un alimento con poche calorie, perché ne apporta 212 per 100 grammi.

  • I semi apportano acidi grassi essenziali che combattono il colesterolo cattivo e aumentano quello buono VERO.
    Molti dei principali semi sono ricchi di acidi grassi Omega 3, 6 e 9. Infatti, i semi di chia sono una delle fonti principali di Omega 3.
  • I semi sono ricchi di carboidrati complessi e fibre solubili e insolubili. VERO
    Questi componenti sono i responsabili delle loro proprietà depurative, perché favoriscono il transito e l'evacuazione intestinale.
  • I semi possiedono proprietà diuretiche VERO
    Molti di essi stimolano la funzione renale, evitando al ritenzione idrica.

Semillas

  • I semi sono sazianti VERO
    Grazie al loro alto contenuto di fibre solubili assorbono molta acqua, aumentando la sensazione di sazietà ed eliminando l'appetito.
  • I semi hanno calorie negative, più ne mangi più dimagrisci FALSO
    Anche se digerire richiede molta energia, non è tanta come quella che apportano. Se esageri nell'assunzione non solo ingrasserai, ma avrai probabilmente anche problemi di digestione.

Se vuoi approfittare delle proprietà depurative, diuretiche e sazianti dei semi per dimagrire, puoi consumarli ma con moderazione.

Puoi consumare dai 20 ai 30 grammi di semi al giorno, insieme ai tuoi pasti e bibite da dieta.

Quali semi consumeresti per dimagrire?

Grafico dell'indagine: Quali semi consumeresti per dimagrire?

Chia

198/11

Lino

149/14

Sesamo

99/18

Alpiste

74/32

Girasole

103/21

Quali altri semi consumi di solito?




1 commento in "Come mangiare semi per dimagrire"

Puoi lasciare un commento, da Facebook e Google+, o se si preferisce farlo in modo anonimo dal nostro sistema di commenti

Commenti in Facebook
Commenti in Innatia
Stiamo caricando i commenti!

Giuseppe ...

Io solitamente mangio semi di mandarino arancio anguria e avocado

0

14 mar, 2015 - 07:21:14

Scrivi il tuo commento in "Come mangiare semi per dimagrire"

Commenti in Google+