Benefici del sesamo

Proprietà del sesamo

Le proprietà dell’ olio di sesamo, contenute nei suoi semi, anche conosciute come semi di sesamo, apportano innumerevoli benefici all’organismo. Tra questi, aiuta ad abbassare il colesterolo, previene la stanchezza fisica e mentale, la perdita di memoria, lo stress, la depressione, l’insonnia...

La fitoterapia ha studiato in profondità i benefici che il consumo di semi apporta alla salute. In particolare, si menzionano le proprietà del sesamo, derivate del olio contenuto nei suoi semi.

Tra i benefici del sesamo, si evidenzia la sua capacità per abbassare il colesterolo nel sangue, grazie al suo alto contenuto in lipidi e acidi grassi essenziali come omega 3 e 6, anche di lecitina, sostanza che evita che i grassi si aderiscano alle pareti delle arterie.

Ma non finiscono lì, le sue proprietà, il suo alto contenuto in fibre, lo fa diventare un ottimo regolatore intestinale. Da un’altra parte, il sesamo è un potente energizzante, specialmente consigliato per atleti e per quelli che sono esposti a lavori stressanti, tanto fisici come mentali o a situazioni di stress.

La perdita di memoria, la depressione e l’insonnia, tra altri problemi nervosi, si beneficiano anche con il consumo di semi di sesamo. Inoltre, il suo contenuto in ferro e calcio, le dona eccellenti proprietà in casi di anemia e per determinate malattie delle ossa.

Per tutte queste ragioni, incorporare semi di sesamo in una dieta bilanciata può costituire una strategia ideale per prevenire e allegerire, molti disturbi.


Nessun commento

Puoi lasciare un commento, da Facebook e Google+, o se si preferisce farlo in modo anonimo dal nostro sistema di commenti

Commenti in Facebook
Commenti in Innatia

Scrivi il tuo commento in "Benefici del sesamo"

Commenti in Google+