Rimedi fatti in casa per i crampi notturni

Trattamenti naturali contro le cause dei crampi alle gambe

I trattamenti naturali contro le cause dei crampi notturni alle gambe, possono essere molto efficaci, per alleggerire questo dolore. I rimedi casalinghi che stimolano la circolazione, aiutano a prevenire i crampi. Tuttavia, esistono altre cause e consigli per prevenire i crampi alle gambe.

I rimedi naturali per i crampi alle gambe includono una serie di suggerimenti, consigli e raccomandazioni nutrizionali e di fisioterapia, che devi prendere in considerazione a lungo termine, per prevenire ed evitare che i fastidiosi crampi notturni, ti facciano svegliare durante la notte e ti impediscano di riposare bene.

In molti casi, i crampi alle gambe sono causati da una cattiva circolazione, anche se in occasioni possono essere dovuti ad altre cause come affaticamento muscolare, disidratazione, carenza di magnesio, calcio o potassio e altri disturbi metabolici, essendo inoltre, frequenti durante la gravidanza.

Un modo per eliminare il dolore è attraverso l’allungamento muscolare lento. Inoltre, puoi fare pressione sulla zona dolente durante alcuni secondi, poi smettere e poi fare pressione ancora fino a che sparisca il dolore o anche provare a fare un massaggio. Si è normale che tu soffra di crampi notturni alle gambe, puoi prevenirli prendendo un bicchiere di acqua tonica prima di coricarti. L’acqua tonica contiene chinino, un alcaloide che estratto della corteccia dall’albero della china, che ha dimostrato di essere molto effettivo, contro i crampi muscolari.

Inoltre, cerca di ingerire molta acqua, già che la disidratazione è una delle possibili cause dei crampi, in speciale quando sommetti al tuo corpo a un allenamento intenso. Nonostante, ricorda che devi mantenere sempre l’equilibrio degli elettroliti necessari, per il lavoro muscolare e che puoi ottenerli attraverso una dieta bilanciata, senza bisogno di supplementi farmacologici.

Per questo devi consumare alimenti ricchi in magnesio come i cereali integrali, le noci e i fagioli, con alto contenuto in potassio come le banane, l'arancie e i meloni e assicurati di incorporare nella tua dieta, i prodotti lattiero caseari l’apporto di calcio, che il tuo corpo necessita.


IMPORTANTE: La missione del "Rimedi fatti in casa per i crampi notturni" è aiutarti a informarti, MAI sostituire il medico.

Nessun commento

Puoi lasciare un commento, da Facebook e Google+, o se si preferisce farlo in modo anonimo dal nostro sistema di commenti

Commenti in Facebook
Commenti in Innatia

Scrivi il tuo commento in "Rimedi fatti in casa per i crampi notturni"

Commenti in Google+