Piante per fare sapone ecologico

Proprietà delle piante nella fabbricazione di saponi ecologici casalinghi

Le piante con proprietà saponifiche per la cura della pelle sono state usate sa migliaia di anni. I metodi tradizionali per la fabbricazione del sapone vengono rivalutati oggi dalla cosmetica naturale e l'ecologia come metodo per contribuire contemporaneamente alla bellezza e all'ambiente.

A differenza dei detergenti costituiti da materie prime sintetiche, i saponi ecologici si fabbricano con oli vegetali. Fabbricando sapone ecologico, non solo ottieni prodotti naturali, per l'igiene e la bellezza del corpo, ma usi anche dei procedimenti che rispettano l'ambiente.

La cosmetica attuale rivaluta le proprietà di molte piante usate da tempi remoti per la cura della pelle. Di seguito, trovi una selezione delle principali piante usate nella fabbricazione di saponi e le loro proprietà per la bellezza e la salute della pelle:

  • Avena Ideale per pulire ed ammorbidire la pelle di tutto il corpo. Il suo elevato contenuto di proteine, vitamine e minerali le dà proprietà ammorbidenti, nutritive ed idratanti uniche per ogni tipo di pelle. È usata frequentemente nella preparazione di ricette di creme e maschere casalinghe. Inoltre, è indicata specialmente per il trattamento della dermatite o dell'eczema.
  • Rosmarino È un eccellente ricostituente della pelle che si usa abitualmente nelle lozioni. Non solo tonifica e idrata la pelle, ma previene anche l'ossidazione dei grassi e l'alterazione delle membrane cellulari grazie al suo alto contenuto di antiossidanti, per un effetto anti invecchiamento.
  • Tè verde Le catechine e polifenoli del tè verde, per la loro azione antiossidante, sono utili per prevenire l'invecchiamento della pelle.
  • Ginkgo biloba I bioflavonoidi del ginkgo biloba bloccano la genesi del superossido, uno dei principali radicali liberi derivati dall'ossigeno, quindi il suo uso si somma a quello delle altre piante naturali anti invecchiamento.
  • Avocado, Jojoba e Karité
    Si usano per nutrire e dare compattezza. Suppliscono la perdita della proteina dermica che causa le rughe. Gli oli insaponificabili di queste piante agiscono sul collagene, aumentando l'elasticità della pelle, per questo si usano per preparare emulsioni grasse, indicate per la pelle secca.
  • Tepezcohuite Questa pianta agisce come riparatrice e rigeneratrice cellulare contro le smagliature e ha anche un'azione antirughe e anti invecchiamento per le sue proprietà rassodanti. Inoltre, possiede proprietà antisettiche, rivitalizzanti e cicatrizzanti.
  • Centella asiatica È anche un classico nel trattamento delle smagliature, favorisce la cicatrizzazione grazie al suo contenuto di alantoina e altre sostanze rigeneranti che stimolano la formazione di collagene.
  • Calendula Possiede un'azione ammorbidente, calmante e decongestionante, indicata soprattutto per pelli sensibili e nel trattamento delle dermatiti.
  • Bardana Ideale contro l'acne, per la sua azione depurativa. Agisce potenziando l'azione delle ghiandole sebacee e calma e pulisce la pelle irritata.
  • Timo Agisce contro l'acne grazie alla sua azione antisettica. Si usa in applicazioni seccanti, soprattutto quando ci sono infezioni.
  • Camomilla Per il suo contenuto di oli essenziali e flavonoidi, è indicata per pelli sensibili e secche per le sue proprietà decongestionanti e ammorbidenti. Protegge dalle inclemenze del tempo, alleviando l'arrossamento e l'irritazione.
  • Borragine Ideale per combattere la pelle secca e la mancanza di elasticità che si forma con gli anni, previene le rughe, apportando gli acidi essenziali che mancano, grazie al suo elevato contenuto di acido gamma linoleico che rafforza le cellule cutanee e attenua le rughe. È utilie anche in caso di eczema.
  • Calaguala È una felce dell'America centrale i cui rizomi si usano per il trattamento della psoriasi.

Nessun commento

Puoi lasciare un commento, da Facebook e Google+, o se si preferisce farlo in modo anonimo dal nostro sistema di commenti

Commenti in Facebook
Commenti in Innatia

Scrivi il tuo commento in "Piante per fare sapone ecologico"

Commenti in Google+