Cloruro di magnesio: Effetti collaterali

Cloruro di magnesio: Effetti collaterali

Il cloruro di magnesio è diventato un grande alleato per la salute, dovuto a che il suo consumo come supplemento alimentare può apportare interessanti benefici all'organismo. Tuttavia, conviene tenere in considerazione alcuni effetti avversi collaterali che può produrre.

Cloruro de magnesio: Propiedades y contraindicaciones Il cloruro di magnesio, come lo indica il suo nome, è un composto generico di cloro e magnesio che si può trovare con facilità e che può apportare all'organismo interessantissime proprietà. Infatti, si utilizza sempre di più in tutto il mondo con fini molto diversi tra loro.

Ma, facendo attenzione, ha alcuni effetti collaterali avversi che devono essere tenuti in considerazione. Il cloruro di magnesio può generare diarrea e colite. È perché non tutti lo tollerano nello stesso modo e, in alcuni organismi, questo prodotto può anche generare effetti lassativi, specialmente in quantità superiori a quelle indicate. Inoltre è controindicato in persone che soffrano d'insufficienza renale.

Ad ogni modo, bisogna avere sempre precauzione con le quantità che s'ingeriscono e rispettare le indicazioni necessarie. Sebbene gli eccessi di cloruro di magnesio possano essere eliminati dall’organismo, il consumo elevato è una cosa sconsigliata sotto tutti i punti di vista.
Alcuni articoli correlati che ti possono interessare:
Juan Esteban Jorge

Juan Esteban Jorge


IMPORTANTE: La missione del "Cloruro di magnesio: Effetti collaterali" è aiutarti a informarti, MAI sostituire il medico.

1 commento in "Cloruro di magnesio: Effetti collaterali"

Puoi lasciare un commento, da Facebook e Google+, o se si preferisce farlo in modo anonimo dal nostro sistema di commenti

Commenti in Facebook
Commenti in Innatia

Stiamo caricando i commenti!
Tony90

VERISSIMO, il cloruro di Magnesio pur vantando proprietà benefiche tuttavia va assunto con dosi personalizzate, e mai generiche. Per esempio è molto diffuso la preparazione con 33 grammi in un litro d'acqua consigliandone l'assunzione di 2-3 dosi al giorno (una dose equivale a 100 ml), ma attenzione questo non vale per tutti. A molte persone 2-3 dosi al giorno potrebbe risultare eccessivamente lassativo, come accade al sottoscritto. Io ho dovuto ridurre il tutto ad una dose al giorno, oltre mi risulta purgante. Poi ATTENZIONE se contemporaneamente fate uso anche di altri rimedi fitoterapici, tipo tisane, che contengono erbe colagoche, potrebbero potenziare gl effetti lassativi del magnesio, a tal punto da provocare diarrea. Erbe segnalate con questi effetti sono il tarassaco, carciofo, cardo mariano, boldo, senna, aloe, liquirizia. Quindi occhio alle dosi e alle associazioni.



Scrivi il tuo commento in "Cloruro di magnesio: Effetti collaterali"

Commenti in Google+