Il cloruro di magnesio è utile contro i calcoli renali?

I calcoli renali: Un problema che si può evitare con il magnesio

Il cloruro di magnesio è uno dei supplementi attualmente molto di moda in tutto il mondo. E le ragioni non mancano. Ma è utile contro i calcoli renali? Leggi l'articolo e scopri di più.

Il cloruro di magnesio è uno dei supplementi alimentari più usati in tutto il mondo, poiché le sue proprietà sono davvero notevoli e includono tanti ambiti che è sempre più difficile trovare un limite. Ma è davvero utile per tutto quello che si dice? Questa è la grande domanda a proposito di questo "magico rimedio".

Si sostiene sia ottimo per combattere i calcoli renali
, un problema che colpisce molte persone in tutto il mondo. È davvero utile per contrastare questi dolorosi calcoli? Sembra di sì. Ma leggi questo articolo nel dettaglio per conoscere i suoi effetti e perché è utile.

Il cloruro di magnesio è utile per combatterli?

Tutto sembra far credere di sì. Innanzitutto, ci sono vari studi a livello mondiale che certificano che il magnesio (il minerale in generale, non il cloruro di magnesio) è essenziale per evitare la formazione dei calcoli nei reni. Perché? Perché si tratta di un minerale essenziale per evitare che l'ossalato di calcio si accumuli inutilmente nel corpo, portando alla formazione dei calcoli nei reni. Bisogna specificare che questo ossalato è la causa dell'80% dei calcoli.

Ci sono delle prove che attestano che il consumo di magnesio può ridurre la formazione dei calcoli notevolmente. Ovviamente, ogni persona è diversa, ma l'azione del minerale sarebbe buona per contrastare gli effetti dell'ossalato di calcio. Ed è essenziale. In pratica, come qualuqneu composto contenente magnesio, potrebbe essere efficace nella lotta contro i calcoli renali. Bisogna sottolineare che stiamo parlando di magnesio in generale. E il "cloruro di magnesio" ovviamente lo contiene.

L'Università Centrale del Maryland non solo lo raccomanda per combattere i calcoli renali, ma specifica nello studio quali sono le percentuali di magnesio in ogni supplemento, per considerare la quantità giornaliera di consumo raccomandata. Il cloruro di magnesio non è quello che ne contiene di più, ma può comunque essere d'aiuto nell'apporto complementare di determinati alimenti.

Qual è il modo migliore per prevenire la formazione dei calcoli renali?

Evitando l'eccesso di proteine minerali nell'alimentazione. Consumando molta frutta e verdura, soprattutto quella ricca di magnesio, vitamina B6 e potassio. Potrebbe essere essenziale per prevenire i calcoli renali.

Come si assume il cloruro di magnesio?

Si può consumare il cloruro di magnesio cristallizzato, preparando la tradizionale bevanda. Ma si può anche ricorrere alle compresse di cloruro di magnesio se non vi piace il suo sapore.

Se lo vuoi comprare, oggi si trova abbastanza facilmente e si può persino comprare cloruro di magnesio online.


IMPORTANTE: La missione del "Il cloruro di magnesio è utile contro i calcoli renali?" è aiutarti a informarti, MAI sostituire il medico.

Nessun commento

Puoi lasciare un commento, da Facebook e Google+, o se si preferisce farlo in modo anonimo dal nostro sistema di commenti

Commenti in Facebook
Commenti in Innatia

Scrivi il tuo commento in "Il cloruro di magnesio è utile contro i calcoli renali?"

Commenti in Google+