Cause della gastrite

Conseguenze della gastrite

La gastrite è anche nota con il nome di dispepsia. Anche se questa malattia è molto legata alla vita frenetica di oggi e alle preoccupazioni, bisogna sapere quali sono le reali cause e le conseguenze che causano la gastrite.

La gastrite anche nota come dispepsia, è una malattia che colpisce la mucosa interna dello stomaco. Questa malattia può colpire tutto l'organo o solo una parte.

Per capire come si arriva a questa situazione, è importante conoscere le cause della gastrite e come può provocare conseguenze sulla salute.

Cause della gastrite

  • Un battere denominato Helicobacter pylori: Si trova sulla mucosa dello stomaco.
  • Anemia perniciosa: Per la mancanza di una sostanza che permette l'assorbimento della vitamina B12.
  • Reflusso biliare: Reflusso di bile verso lo stomaco.
  • Infezioni batteriche e virali.
  • Malattie autoimmuni.
  • Stress.
  • Alimenti grassi.
  • Alcool.
  • Fumo.

Tutte queste cause possono causare la gastrite sia acuta che cronica. Se persiste, può causare complicazioni per la salute.

Conseguenze della gastrite

  • Ulcera.
  • In alcuni casi cancro allo stomaco.

Conoscere le cause della gastrite può prevenire la sua comparsa ed evitare le conseguenze.

Uno dei metodi di diagnosi più efficaci per determinarne la causa è attraverso un'endoscopia gastrica, in cui si può visualizzare direttamente il grado della lesione.

Ricorda che si fronte a qualunque sintomo o segno bisogna rivolgersi al medico.


IMPORTANTE: La missione del "Cause della gastrite" è aiutarti a informarti, MAI sostituire il medico.

Nessun commento

Puoi lasciare un commento, da Facebook e Google+, o se si preferisce farlo in modo anonimo dal nostro sistema di commenti

Commenti in Facebook
Commenti in Innatia

Scrivi il tuo commento in "Cause della gastrite"

Commenti in Google+