5 sintomi dei calcoli alla vescica

5 sintomi di pietre nella vescica

Se soffri di digestione lenta o pesante, forse potrebbe essere a causa della presenza di calcoli alla vescica. Tuttavia, le pietre alla vescica possono provocare altri sintomi, ma anche nessuno. Ma... Quali sintomi dipendono dai calcoli alla vescica? Eccoli.

Anche se può sembrare incredibile, spesso le pietre alla vescica non provocano alcun sintomo, e quindi le puoi avere per anni senza nemmeno saperlo. I sintomi dei calcoli alla vescica si fanno sentire solo quando questi ostruiscono i condotti biliari.

In quel caso, i sintomi più frequenti sono:

  1. Dolore colico: è il sintomo più tipico delle pietre alla vescica. La colica biliare di solito si verifica quando i calcoli bloccano il flusso della bile. Ma... Com'è esattamente il dolore alla vescica? Non ha un modello definito e può essere molto variabile, costante o intermittente, intenso o sordo, prolungarsi per ore o cessare se hai la fortuna che il condotto si sblocchi.
  2. Febbre: Inoltre, forse sentirai sudore e brividi, visto che un altro dei sintomi classici dei calcoli alla vescica è la febbre.
  3. Itterizia Inoltre, la pelle può assumere un colore giallognolo, definito itterizia.
  4. Cambiamenti nel colore delle feci: A volte gli escrementi possono assumere il colore dell'argilla.
  5. Nausea e vomito Inoltre, non è rara la nausea e il vomito, che spesso si presentano, come con la maggior parte dei problemi che colpiscono l'apparato digestivo.

Se presenti qualcuno di questi 5 sintomi e sospetti la presenza di calcoli o pietre alla vescica, recati immediatamente dal medico.


IMPORTANTE: La missione del "5 sintomi dei calcoli alla vescica" è aiutarti a informarti, MAI sostituire il medico.

Nessun commento

Puoi lasciare un commento, da Facebook e Google+, o se si preferisce farlo in modo anonimo dal nostro sistema di commenti

Commenti in Facebook
Commenti in Innatia

Scrivi il tuo commento in "5 sintomi dei calcoli alla vescica"

Commenti in Google+