Tè verde e fiore di Ibisco, buoni per l'ipertensione

Due bibite che aiuterebbero a ridurre l'alta pressione

Sia l'ibisco che il tè verde sono due infusi con grande reputazione. Se ce n'era bisogno, un nuovo studio gli aggiunge delle proprietà, perché sembra siano buoni anche per la pressione alta. Almeno sui diabetici.

Senza alcun dubbio, il mondo dei rimedi naturali e l'azione benefica delle piante aumenta sempre di più.

Non solo si crede sempre meno nei medicinali, ma c'è anche una specie di ritorno alle radici, in cui sempre più gente decide di controllare la propria salute con il consumo delle piante. È il tuo caso?

Ovviamente, se si usa come metodo preventivo, può persino essere molto positivo. Come nel caso del beneficio che può rappresentare il consumo di due note infusioni come il tè verde e il fiore d'ibisco.

Se già di per sé erano molto considerati, queste nuove scoperte li esaltano ancora di più. Sei d'accordo?

Secondo uno studio realizzato recentemente presso il Centro di Studi contro il Diabete di Yazd, Iran, chi soffre di diabete e beve ogni giorno queste due bibite, ridurrà la pressione fino al 40%.

Come si è realizzato lo studio

Per lo studio sono stati reclutati 94 pazienti con diabete, tra i 30 e i 60anni d'età. Sono stati divisi in due parti e ogni gruppo assumeva il tè verde o l'ibisco.

Ogni gruppo doveva consumare 3 grammi della pianta in questione in 150 ml di acqua bollente, per tre volte al giorno. L'assunzione è durata quattro settimane.

I risultati sono stati magnifici: la media della pressione dei pazienti si è abbassata del 38% tra i consumatori di tè verde, e del 43% tra quelli dell'ibisco.

Vuoi sapere le conclusioni a cui si è giunti?

Ovviamente questi risultati non sono concludenti. Non significano che chiunque può beneficiare nel consumare queste bevande, perché lo studio si è effettuato solo tra i pazienti con diabete.

Ma non smette di essere una scoperta interessante verso le possibilità medicinali di queste due piante tanto usate in tutto il mondo.

Hibisco

Però ecco il paradosso: il tè verde è controindicato per gli ipertesi, per il suo contenuto di caffeina. Come mai riduce la pressione?

Questioni scientifiche o questioni naturali, chissà. Ma sembra che una cosa non elimini l'altra. Almeno è quello che si pensa per ora. Cosa ne pensi?

Preferisci bere tè verde pure o con altre erbe?

Grafico dell'indagine: Preferisci bere tè verde pure o con altre erbe?

Preferisco berlo puro

53

Mi piace con altre erbe

82

Entrambi

19

Qual è la tua miscela preferita?




IMPORTANTE: La missione del "Tè verde e fiore di Ibisco, buoni per l'ipertensione" è aiutarti a informarti, MAI sostituire il medico.

2 commenti in "Tè verde e fiore di Ibisco, buoni per l'ipertensione"

Puoi lasciare un commento, da Facebook e Google+, o se si preferisce farlo in modo anonimo dal nostro sistema di commenti

Commenti in Facebook
Commenti in Innatia
Stiamo caricando i commenti!

Don pepe ...

e le cazzate che dite e'

0

6 ott, 2017 - 04:30:29

Leone ...

che belle cazzate che raccontate

0

6 ott, 2017 - 04:31:01

Scrivi il tuo commento in "Tè verde e fiore di Ibisco, buoni per l'ipertensione"

Commenti in Google+