Trucchi per pulire macchie di pittura

Come pulire macchie di pittura

Le macchie di pittura sono abbastanza ribelli nel rimuoverle. Per questo motivo, è molto utile sapere come reagire in tempo e usare il materiale adatto per ogni tipo di superficie macchiata. Qui ti consigliamo alcuni trucchi per pulirle per bene.

Le macchie di pittura sono tra le più difficili da rimuovere dalle diverse superfici. La maggioranza delle volte dovrai ricorrere a determinati prodotti specifici per riuscirci. Qui ti raccontiamo alcuni dei modi per rimuovere queste macchie ribelli.

  • Vetro: In questo caso, la cosa migliore è procedere inumidendo un po' le macchie con dell'alcool e poi passarvi un pulisci vetri per rimuoverle completamente. Finisci pulendo con un panno umido e detergente per rimuovere i residui.
  • Legno: Per le macchie di pittura su legno l'ideale è usare acquaragia, che è il più efficace. Poi pulisci bene con un panno o spugna umida.
  • Pietra o pavimento: L'ideale è sempre non lasciare che si asciughi, in modo da poterla eliminare con un po' di acqua e detergente. Altrimenti, acquaragia o alcool.
  • Tessuti o abiti: Per ogni tipo di tessuto esiste un solvente adeguato per pulire le macchie di pittura. Alcune se ne vanno con l'acquaragia, trementina, solvente universale, mentre altre meno ribelli vanno via con acqua e detergente. In alcuni casi è meglio applicare la soluzione al rovescio sul tessuto.

Vuoi imparare altre soluzioni per eliminare altri tipi di macchie? Prova i seguenti articoli:


Nessun commento

Puoi lasciare un commento, da Facebook e Google+, o se si preferisce farlo in modo anonimo dal nostro sistema di commenti

Commenti in Facebook
Commenti in Innatia

Scrivi il tuo commento in "Trucchi per pulire macchie di pittura"

Commenti in Google+