Come preparare ammorbidente fatto in casa per i vestiti

Una ricetta semplice con aceto per avere dei vestiti impeccabili

Se vuoi avere dei vestiti impeccabili, morbidi e raggianti, usa un ammorbidente quando li lavi. Un ammorbidente comprato? No, uno casalingo. Qui puoi trovare una semplice ricetta per prepararne uno a casa tua e usarlo normalmente.

I prodotti commerciali di pulizia non sempre danno i risultati promessi o hanno un prezzo che non meritano di avere. Ma esiste sempre una soluzione casalinga disponibile. Se vuoi preparare il tuo proprio ammorbidente per i vestiti, puoi provare un'efficace miscela di aceto, acqua e ammorbidente per i capelli. Sì, proprio semplice.

"Con aceto?" è la domanda che immagino ti starai ponendo in questo istante. Sì, con aceto. L'hai mai applicato sui capelli? Li renderà setosi, brillanti, come se avessi usato un prodotto costoso di bellezza. Bene, immagina questo effetto sui vestiti. Aiuterà persino ad eliminare i resti di sapone e altre sostanze del lavaggio che rimangono sui vestiti. Il risciacquo toglierà l'odore dai vestiti e tutti saranno contenti del risultato finale. Provalo!

Ingredienti:

  • Sei parti di acqua
  • Tre parti di aceto
  • Due parti di balsamo per capelli (maschera per i capelli)

Preparazione e uso:

  • In un recipiente o direttamente nel contenitore dove lo conserverai, mescola l'acqua, l'aceto e il balsamo.
  • Unisci gli ingredienti poco a poco, ma non li agitare, leggermente per farli integrare tra loro senza formare schiuma.
  • Lava i vestiti come fai normalmente. Quando arriva il momento del lavaggio, aggiungi l'ammorbidente casalingo. Vedrai come renderà i tuoi vestiti. E senza quell'odore di aceto che potresti pensare rimanga.
  • La quantità da usare è la stessa che usi per un ammorbidente comprato in supermercato.
  • Le quantità che vuoi preparare dipendono da te. Basta rispettare le proporzioni. Con 600 cm3 di acqua, 300 di aceto e 200 di balsamo, avrai più di un litro di ammorbidente casalingo da usare quando vuoi.

Altre opzioni:

  • Puoi usare acqua mescolata ad aceto nelle proporzioni della ricetta, e aggiungervi un cucchiaino del tuo olio essenziale preferito, per dare un profumo diverso ai tuoi vestiti. Non preoccuparti per la mancanza del balsamo, l'aceto è il maggior responsabile di tutto.
  • Inoltre, puoi aggiungere anche una parte di bicarbonato di sodio all'acqua e aceto. Può essere un'ottima soluzione, non solo come ammorbidente per i tuoi vestiti, ma anche per rimuovere le macchie ribelli che non vanno via.

Questi preparati casalinghi li puoi complementare con il sapone liquido per i tuoi vestiti, oppure con questa polvere per vestiti casalinga e biodegradabile. In questo modo, avrai un kit casalingo di pulizia insuperabile per i tuoi vestiti.


Nessun commento

Puoi lasciare un commento, da Facebook e Google+, o se si preferisce farlo in modo anonimo dal nostro sistema di commenti

Commenti in Facebook
Commenti in Innatia

Scrivi il tuo commento in "Come preparare ammorbidente fatto in casa per i vestiti"

Commenti in Google+